SIPARIO SULLA STAGIONE COMPLICATA DELLA DINAMO SASSARI: REGGIO EMILIA ELIMINA IL BANCO SARDEGNA


Al Banco non riesce l’impresa e la sua corsa ai playoff si chiude in gara3: la Grissin Bon si impone al PalaSerradimigni per 85-99. Gli ospiti, condotti da De Nicolao e Aradori, scavano il gap nel primo tempo e vanno negli spogliatoi avanti di 20 lunghezze. Al rientro dall’intervallo lungo i giganti non riescono ad trovare la scintilla per accendersi e rimontare, perennemente ricacciati indietro dagli avversari. A coach Pasquini non bastano le fiammate di Kadji, Logan, Alexander e Varnado. La Dinamo Banco di Sardegna esce dalla corsa dei playoff, con un pizzico di delusione per non aver allungato la serie ma anche la serenità di aver raddrizzato una stagione di tanti alti e bassi.

Coach Federico Pasquini manda in campo Logan, Devecchi, Akognon, Varnado e Kadji, coach Menetti risponde con Aradori, Polonara, De Nicolao, Veremeenko e Kaukenas. Sono gli ospiti ad aprire le danze con Kaukenas, risponde Logan per i padroni di casa: botta e risposta tra Akognon e Aradori. Reggio si porta avanti con Veremeenko e 5 punti di De Nicolao (11-18). È Lavrinovic in lunetta a sancire il +10 biancorosso; la tripla di Alexander chiude il primo quarto 19-29. Nella seconda frazione la Grissin Bon scava il gap sulla scia della fiducia, a trascinare la squadra di Menetti Aradori e Kaukenas. I giganti non riescono a riportarsi a contatto e gli emiliani dilagano: si va negli spogliatoi sul punteggio di 36-56. Al rientro dall’intervallo lungo il Banco prova a ripartire dalla difesa, con 24’’ di pura intensità. Kadji domina nel pitturato, protagonista di una meravigliosa stoppata a Veremeenko e toccando la doppia cifra. (50-65). Ma la Grissin Bon resta lì e non permette al Banco di risalire la china, due triple di Della Valle ricacciano indietro i sassaresi. La terza frazione si chiude con un min parziale di 4 punti nati dall’energia di Stipcevic (59-76). Gli ultimi dieci minuti non bastano al Banco per ribaltare il match e la serie. Al PalaSerradimigni finisce 85-99, il Banco abbandona la corsa ai playoff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *