DUETS OF A FOOL: DALL’INGHILTERRA, IL DISCO DEL CONTRABBASSISTA CAGLIARITANO SEBASTIANO DESSANAY

ph: Sebastiano Dessanay

È l’etichetta inglese Slam a dare alle stampe “Duets of a fool”, il nuovo disco di Sebastiano Dessanay, contrabbassista cagliaritano residente a Birmingham, che dopo una gestazione durata cinque anni focalizza la sua esigenza espressiva su un progetto interamente dedicato all’improvvisazione radicale. Dieci duetti registrati nel corso di un lustro con una caratteristica comune: dare libero spazio ai musicisti coinvolti attraverso brevi libere improvvisazioni caratterizzate da mirate scelte artistiche e timbriche. “Duets of a fool” è un concept album che sottolinea la maturità artistica di un musicista in grado di spaziare sapientemente tra jazz e musica contemporanea in un lavoro della durata complessiva di circa trentadue minuti. La realizzazione dell’album ha visto la collaborazione degli ingegneri del suono Mattew O’Malley, Emma Chilton e dello stesso Sebastiano Dessanay, l’editing di Ben Weatherill, il missaggio e mastering a cura dell’ingegnere del suono Marti Jane Robertson e un importante lavoro grafico che ha coinvolto Seb Camilleri e Giampaolo Gerra. La produzione ha visto invece l’artista sardo affiancato da Nicoletta Selis Casu. Il disco sarà disponibile a partire dal 20 maggio a Cagliari nella Libreria il Bastione, il negozio di dischi Alta fedeltà e nelle piattaforme iTunes, Amazon e il sito ufficiale della Slam. Sebastiano ha iniziato a suonare il pianoforte e il violoncello a dieci anni per poi passare al basso elettrico e al contrabbasso. Dopo essersi laureato in Geologia all’Università di Cagliari, si è diplomato in contrabbasso al Conservatorio della sua città nel 2007, ha completato un master in composizione al Birmingham conservatoire nel 2009, dove ha anche ottenuto un dottorato di ricerca in composizione contemporanea nel 2014. Attualmente insegna contrabbasso e teoria musicale al Birmingham junior conservatoire, dove svolge anche attività di ricerca, e collabora con il Dipartimento di musica della University of Birmingham. Fondata nel 1989 da George Haslam, la Slam è un’etichetta discografica britannica con sede ad Abingdon nella contea dell’Oxfordshire, e costituisce indubbiamente un punto di riferimento nella produzione e pubblicazione della musica contemporanea in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *