“A QUEL PAESE” CON “ANFITEATRO SUD”: LA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE ALL’ASSOCIAZIONE “GRAZIA DELEDDA” DI PISA


di Giovanni Deias

Sabato 27 febbraio, nel salone della nostra sede, è stato rappresentato lo spettacolo teatrale “A Quel Paese” di e con Francesco Civile e Daniel Dwerryhouse di Anfiteatro Sud. “A Quel Paese” e? una commedia brillante che gioca, attraverso un’altalena di emozioni, con diverse situazioni del quotidiano. Bruno, un giovane introverso, timido e innamorato si incontra casualmente con Felice. Da questo incontro nasce una storia divertente, dinamica e piena di equivoci e sorprese che ruotano intorno alla vita quotidiana. I due protagonisti affrontano alcuni temi universali quali il viaggio, l’amore, la paura ed il coraggio. Lo spettacolo ha riscosso l’apprezzamento del pubblico presente che si è molto divertito e lo ha testimoniato con continui applausi. I due attori sono stati molto bravi ed hanno coinvolto direttamente la platea. Un gioco che è continuato per tutto lo spettacolo raggiungendo il suo scopo principale quello di divertire ma, soprattutto, anche di far riflettere. Uno spettacolo che raccomandiamo alle altre associazioni affiliate alla FASI ma non solo.  Per concludere qualche notizia sugli attori e su Anfiteatro Sud.

Daniel Dwerryhouse Attore madrelingua inglese diplomato nel 1998 al Teatro della Limonaia sotto la direzione di Barbara Nativi. Lavora da vent’anni con molti importanti registi del panorama italiano: Gabriele Lavia, Federico Tiezzi, Stefano Massini e altri. Lavora anche in lingua Inglese con Peter Clough direttore della Guildhall school di Londra e con Bruce Myers storico attore della Shakespeare company e collaboratore stretto di Peter Brook. Si occupa da anni anche di formazione per i ragazzi delle scuole medie e superiori. Lavorare con i ragazzi per lui è di fondamentale importanza sia per la loro formazione sia per contribuire al sogno di una società migliore.

Francesco Civile Attore diplomato presso l’European Academy of Dramatic Arts di Roma di Roma ed inoltre laureato presso la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli studi di Cagliari. Tra gli spettacoli ai quali ha preso parte :“Sogno di una notte di mezz’ estate” regia di Andrea Baracco, “Cyrano De Bergerac” regia di Alessandro Preziosi, “Pene d’amor perdute” regia di Andrea Taddei, “Turandot” regia di Roberto Gandini , “A quel paese” regia di Francesco Civile e Daniel Dwerryhouse, “Volevo dirti che…” regia di Susanna Mameli.

Fra i suoi maestri Nicolaj Karpov, Marcello Cotugno, Marco Baliani, Margarete Assmuth, Andrea Pangallo, Danilo De Girolamo, Ilaria Amaldi, Raffaella Misiti, Flavio De Bernardinis. È anche  docente di materie sceniche autore di testi teatrali.

Anfiteatro Sud L’Associazione Culturale Anfiteatro Sud è un’organizzazione no profit attiva dal 1999 in tutta la Sardegna. Pensa ad un teatro che nasce dalla comunità e va verso la comunità, nel senso che da essa trae ispirazione e nutrimento per generare spettacoli che la rappresentino e che, attraverso il linguaggio teatrale, la rendano consapevole della propria ricchezza e della propria cultura. Per questo crea progetti culturali per Comuni, Scuole e altri Enti, realizzando spettacoli, laboratori e rassegne teatrali. Promuove le espressioni culturali ed artistiche popolari, valorizzando ogni forma di produzione della cultura Sarda nelle forme di aggregazione più note (conferenze, dibattiti, seminari) collaborando con docenti, pedagogisti, psicologi, educatori, autori, registi, attori, attrici, musicisti… E tutto questo per presentare al pubblico spettacoli dove ricerca e cultura non restino mai troppo lontani da una dimensione di sano intrattenimento. La direzione artistica è di Susanna Mameli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *