COME TROVARE LA CASA-MUSEO DI GRAZIA DELEDDA A NUORO?


di Maria Vittoria Dettoto

Recentemente mi trovavo a Nuoro per lavoro ed osservando la legenda dei punti chiave della città’, ho notato che mancava l’indicazione della casa-museo di Grazia Deledda.
Ricordo che la stessa Deledda è stata l’unico premio Nobel per la letteratura donna in Italia, oltre che scrittrice abile nel far conoscere al mondo la cultura e le tradizioni sarde.
Questo la rende a mio avviso degna di essere ricordata ai più e la sua casa segnalata ai tanti turisti che si trovino a passare per la sua città. 
Ho avuto modo di visitare la casa museo della Deledda, in preparazione di un convegno da me promosso sulla sua figura.
L’ho trovata molto interessante da un punto di vista storico culturale. 
Su consiglio del nipote della scrittrice, Alessandro Madesani Deledda, chiesi alla guida di mostrarmi lo studio della scrittrice che si trova nascosto dietro una porta scorrevole all’Interno della casa.
Una vera chicca riproducente l’arredamento originario che riporta il visitatore nelle atmosfere nelle quali Grazia si trovava avvolta quando tra fine ottocento e la prima parte del Novecento, componeva le sue opere.
Sono certa che il sindaco Soddu troverà la mia segnalazione degna della sua attenzione:è un vero peccato avere in Sardegna eccellenze che sono spesso sottovalutate o promosse in modo inadeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *