INIZIATIVA CON UN APERITIVO MUSICALE AL CIRCOLO “REMUNDU PIRAS” DI CARNATE: IL LIVE DI ENRICO SPANU E RICCARDO GALBUSERA


di Simona Murgia

È al Circolo Culturale Sardo di Carnate che il 7 Novembre viene offerto un gustosissimo aperitivo musicale con prodotti tipici sardi, atto a promuovere e presentare la cultura dell’isola dei Nuraghi nel territorio della Lombardia.

 

Enrico Spanu e Riccardo Galbusera, rispettivamente uno di Cagliari l’altro di Brivio, hanno presentato i propri brani originali cantati in inglese; intervallati, per il piacere dei numerosi presenti da svariate degustazioni di delizie culinarie realizzate dall’esperto chef nonché Presidente del sodalizio sardo Luigi Uda  con la collaborazione di Gianni Casu hanno presentato e fatto degustare: Malloreddus alla Campidanese, la Fregula con agnello I.G.P. della Sardegna, la Salsiccia sarda, vari formaggi sardi tra cui il pecorino Fiore sardo stagionato di Gavoi, il pane carasau, le croccanti sfogliatine sarde “Su Guttiau” i carciofi D.O.P. di Valledoria, il Vermentino di Alghero, il cannonau di Jerzu, due marche di acqua sarda: la SMERALDINA e la SAN MARTINONO oltre all’aperitivo analcolico pure quello proveniente dalla Sardegna come il Mirto.

Con questa degustazione di prodotti e cibi di eccellenza della Sardegna il Circolo R. Piras  ha voluto dare continuità al tema il “IL CIBO DEI CENTENARI” presentato dalla Regione Autonoma della Sardegna alla fortunata esposizione EXPO 2015 di Milano.

 

Gianni Casu Segretario del Circolo presenta artisti e portate, con il suo speciale modo, simpatico ma risoluto, mette ordine nella sala oltremodo affollatissima grazie all’organizzazione della competente rappresentante dei Giovani del Circolo Simona Murgia

 

La mirata pubblicità e la distribuzione degli accattivanti volantini realizzati da Cecilia Quinterio permettono a Enrico di presentare fuori dalla Sardegna il suo nuovo EP e quello precedente che accolgono i brani del progetto “THE HEART AND VOID” che il cantautore porterà in tour per l’Italia nelle prossime settimane. Trova spazio e gran consenso del pubblico persino l’esperta voce di  “Giovannino Meloni” che accompagnato con la chitarra da Simona Murgia ha eseguito alcuni brani di canti tradizionali in sardo.

Questo evento, come quelli avvenuti in passato e quelli ancora in cantiere, si possono realizzare grazie alla collaborazione del Circolo Sardo con i suoi volontari e di enti e associazioni che operano sul territorio.

Pertanto anche questa serata musicale con un Artista Sardo e uno Lombardo e la degustazione di prodotti di eccellenza della terra dei nuraghi si può archiviare con successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *