CONFRONTO FRA LA F.A.S.I. E LA REGIONE SARDEGNA: ALL’EXPO DI MILANO, E’ PROTAGONISTA IL MONDO DELL’EMIGRAZIONE SARDA ORGANIZZATA


di Paolo Pulina

All’EXPO istruttivo confronto, organizzato dalla FASI e dalla Regione Sardegna, sulla diffusione della cucina sarda nel mondo. Nel pomeriggio di domenica 13 settembre 2015, a conclusione dell’intensa giornata dedicata dalla FASI e dalla Regione Autonoma della Sardegna ai “circoli sardi in EXPO”, presso Expo Media Center, si è svolta per più di due ore la Tavola rotonda su “Sapori e saperi nella valigia: la cucina sarda nel mondo”. Moderati dal giornalista Giacomo Serreli, sono intervenuti, sul tema “La Sardegna nel mondo: il valore dei migranti per diffondere cultura e sapori”: Virginia Mura – Assessore del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale della Regione Autonoma della Sardegna; Serafina Mascia – Presidente Federazione Associazioni Sarde in Italia (FASI); Franco Siddi –Comitato Esecutivo Federazione Internazionale Giornalisti; Bachisio Bandinu – Antropologo; Giovanni Antonio Cocco, Assocamera estero. Personali esperienze relative alla cucina sarda nel mondo sono state illustrate da Giovanni Pilu – Chef Australia – Sydney e da Ignazio Deias – Ristoratore Spagna – Madrid. “Il racconto dei prodotti sardi” e’ stato sviluppato da Hans-Peter Bröckerhoff – Giornalista tedesco che ha scritto un libro e aperto un sito sulla cucina sarda e da Tonino Mulas, dirigente FASI, impegnato sul fronte della compilazione di una guida ai ristoratori sardi in Italia. Le conclusioni dei lavori sono state svolte da Virginia Mura e da Francesco Morandi – Assessore del turismo, artigianato e commercio della Regione Autonoma della Sardegna. 

Una risposta a “CONFRONTO FRA LA F.A.S.I. E LA REGIONE SARDEGNA: ALL’EXPO DI MILANO, E’ PROTAGONISTA IL MONDO DELL’EMIGRAZIONE SARDA ORGANIZZATA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *