ELIO TURIS, DA FIRENZE, EX PRESIDENTE ACSIT, E’ DIVENTATO COMPONENTE DELLA CONSULTA PER L’EMIGRAZIONE SARDA

Elio Turis (nella foto a destra), qui è con Pinuccio Sciola

di Daniele Gabbrielli

Il circolo di Firenze, Associazione Culturale  Sardi in Toscana, da oltre sei anni è guidato da un gruppo dirigente che ha agito sempre nell’interesse di un ideale superiore e con spirito di puro volontariato. Proprio sei anni fa, con una forte rifondazione, a partire da quella economico-finanziaria, si è voltato pagina: l’espressione “io” è stata soppiantata dal “noi”! In questi anni, il Circolo ha saputo porsi al servizio dei soci, dei giovani e sopratutto testimone concreto di una cultura disposta alla contaminazione della diversità, accogliendo e valorizzando il contributo di ciascuno. I volontari che ci hanno accompagnato in questo percorso hanno creduto  nella cultura, nella storia e nelle tradizioni della Sardegna, non come comodo pretesto per la propria autoaffermazione, ma come  ricerca di opportunità ed  iniziative, anche minimali, a favore dell’Isola. Oggi questo gruppo di persone viene premiato per le sue scelte forti e innovative, con la chiamata di del suo ex presidente e consigliere Elio Turis a far parte della Consulta per la Emigrazione della Regione Autonoma della Sardegna, che  -siamo certi- saprà con intelligenza e saggezza, ma anche con coraggio e intraprendenza, contribuire a suscitare idee,  progetti e realizzazioni. Speriamo che sia possibile realizzare l’idea che i circoli possano diventare  delle vere “ambasciate” della Sardegna, centri di elaborazione culturale, fucina di idee innovative e di progetti concreti, che vedranno i protagonisti i soci, soprattutto giovani, aiutandoci a superare in positivo le difficoltà finanziarie legate alla crisi. Ci congratuliamo con Elio per questa meritata nomina e, a nome degli amici del Direttivo e di tutti i soci, gli rivolgiamo un forte  augurio un buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *