IL PREMIO “LE GRU”: PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO IN SICILIA PER DOMENICO RUIU

Domenico Ruiu

Dal 12 al 21 giugno 2015 presso il prestigioso Palazzo Turrisi Grifeo di Partanna a Viagrande si svolgerà la 21^ edizione dell’Etna Photo Meeting, Festival Nazionale della Fotografia, organizzato dal Gruppo Fotografico Le Gru in collaborazione con il Comune di Viagrande.Le precedenti edizioni del meeting, tutte riconosciute dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) hanno spesso ricevuto la Menzione d’Onore riservata alle principali manifestazioni fotografiche sul territorio nazionale. L’edizione di quest’anno dell’EPM, intitolata “De Rerum Natura. Immagini dal pianeta terra”, sarà incentrata principalmente sulla fotografia naturalistica. Il ricco programma, che prevede la partecipazione di nomi illustri dell’ambientalismo e della stampa specializzta, come ogni anno sarà caratterizzato da numerose iniziative: mostre fotografiche, workshop, lettura di portfolio, proiezioni di audiovisivi e incontri culturali. Momento clou della manifestazione sarà la consegna del Premio Le Gru, giunto alla sua decima edizione; si tratta di un premio fotografico organizzato dal Gruppo Fotografico Le Gru di Valverde (CT) che viene assegnato ogni anno a un maestro della fotografia italiana che, con la sua opera, si sia particolarmente distinto in campo fotografico (fotografia in generale, arte, architettura, paesaggio, tradizioni, disegnin, pubblicità, reportage, moda, rittratistica od altro). Il Premio 2015 per la prima volta andrà ad un fotografo naturalista ed è stato assegnato al fotografo sardo Domenico Ruiu che, con la sua opera, è considerato l’autore più prestigioso in ambito italiano.
Autore di fama internazionale, Ruiu si è particolarmente distinto, nel corso della sua lunga carriera, per l’alta qualità delle sue immagini (pubblicate su importanti riviste e in volumi fotografici da collezione), sempre accompagnate da un’accurata ricerca naturalistica espressa nei testi che affiancano le sue fotografie e da una profonda attenzione alla divulgazione scientifica e all’impegno nella tutela del territorio e degli ecosistemi. Lo storico fondatore del WWF Italia, Fulco Pratesi, lo definì significativamente: naturalista e fotografo assieme. Tale importante binomio ha avuto il massimo riconoscimento nel maggio dello scorso anno con il conferimento da parte dell’Università di Sassari della Laurea Magistralis in “Sistemi Forestali e ambientali”. Maggiori informazioni sulla manifestazione e sul programma si possono trovare sul sito: www.fotoclublegru.it

ALBO D’ORO PREMIO LE GRU 2015- Domenico Ruiu (Nuoro); 2014 – Cesare Colombo (Milano); 2013 – Francesco Radino (Firenze); 2012 – Giuliana Traverso (Genova); 2011 – Pepi Merisio (Bergamo); 2010 – Francesco Cito (Napoli); 2009 – Maurizio Galimberti (Milano); 2008 – Nino Migliori (Bologna); 2007 – Piergiorgio Branzi (Firenze); 2006 – Peppino Leone (Ragusa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *