IL CARDELLINO RUGGENTE: CONOSCIAMO LAVINIA VISCUSO, GIOVANE RAPPER DI QUARTU SANT’ELENA PROTAGONISTA A “THE VOICE 3”

Lavinia Viscuso

di Ilaria Muggianu Scano

Travolgente Lavinia Viscuso. Un cardellino ruggente si aggira da qualche settimana negli studi Rai. Delicata e apparentemente fragile la giovane rapper di Quartu Sant’Elena conquista utile e cuori sul palco di The Voice of Italy 3. 

Vieni da una formazione classica. Quando hai capito che la tua cifra è il rap, dando vita ad un vero e proprio “sdoppiamento” artistico? Nonostante io abbia iniziato ad appassionarmi alla musica semplicemente cantando ho amato questo genere sin da quando ero bambina. Ho iniziato ad ascoltare il rap americano sin dagli 8-9 anni, mentre verso gli 11-12 anni ho cantato le mie prime canzoni rap in inglese, come per esempio i brani di Eminem, nei quali mi riconoscevo. Quando avevo circa 14 anni mi sono resa conto che il rap mi permetteva di sfogare la mia rabbia, ma cantare i testi degli altri non mo bastava più, perciò ho iniziato a scrivere dei testi miei o semplicemente delle barre in lingua inglese, mentre recentemente, ho iniziato a scrivere anche in Italiano.

Musicalmente ti senti legata alla tua Isola? Perché?  Mi sento legata alla mia Isola anche a livello musicale. La musica Sarda è bellissima, i testi racchiudono significati profondi. Qualche volta ho cantato dei brani tradizionali sardi, come Nanneddu Meu, accompagnandomi suonando ritmicamente i bicchieri, e nonostante sia un genere completamente diverso da ciò che faccio di solito mi rende ancora più orgogliosa della mia terra.

Ad X Factor, nel 2013, arrivasti tra i primi 100 concorrenti sui 60 mila iniziali, oggi stai spopolando a The Voice of Italy. Qual è la componente del tuo carattere che ti aiuta, e ti spinge, a far fronte ad un carico emotivo tanto gravoso per una ragazza della tua età? Penso che l’aspetto del mio carattere che mi aiuta ad affrontare quest’avventura sia il coraggio, o meglio, la voglia di mettermi in gioco e di vivere delle esperienze che mi permettano di crescere sia come artista che come persona. Ho superato diverse prove a cui la vita mi ha sottoposto nei miei soli 20 anni, quindi credo di avere la giusta tenacia per affrontare un’esperienza come The Voice.

Chi ti ha trasmesso la passione per la musica? La passione per la musica mi è stata trasmessa dai miei genitori, soprattutto da mio padre, che suonava la chitarra e si dilettava anche nel canto. Ovviamente dopo la sua scomparsa questa passione è diventata più una necessità, quindi mi sono aggrappata alla musica come ad un’ancora di salvezza per riuscire a superare momenti difficili e a farmi forza semplicemente ascoltando, cantando e scrivendo.

* La Donna Sarda

6 risposte a “IL CARDELLINO RUGGENTE: CONOSCIAMO LAVINIA VISCUSO, GIOVANE RAPPER DI QUARTU SANT’ELENA PROTAGONISTA A “THE VOICE 3””

  1. Nn vedo l’ora anke io di rivederti CN qlk altra performance da DIO.CN i consigli che ti darà j AX anke se bravissima di tuo puoi levare altre qualità che sicuramente hai ankora dentro xke ne hai tantissime.sei il vulcano che ancora nn so se ha eruttato tutta la lav(ini)a che ha dentro.BIG LAVINIA!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *