L’ARCI SCEGLIE I TALENTI SARDI PER LA “BIENNALE DEI GIOVANI ARTISTI DELL’EUROPA E DEL MEDEITERRANEO” PER LA MOSTRA ALL’INTERNO DELL’EXPO DI MILANO A OTTOBRE


Un bando rivolto a giovani artisti sardi con l’opportunità della vetrina internazionale dell’Expo di Milano. E’ quello promosso da Arci Sardegna che selezionerà due opere, categoria cinema/video e categoria arti visive, per la Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, che si terrà alla Fabbrica del Vapore a Milano, nell’ambito dell’Expo, dal 22 al 25 ottobre 2015, e che prevede la partecipazione di oltre 300 artisti.
Il tema della XVII edizione della Biennale è No food’s land, con l’obiettivo di porre l’attenzione sugli effetti dei processi di nutrizione, intesi come processi di scambio culturale e creativo e di formazione degli artisti. 
“La Bjcem – spiega Arci Sardegna – è una rete internazionale con più di 70 membri e partner provenienti da Europa, Medio Oriente e Africa, che, con il loro sostegno, rendono possibile l’evento stesso garantendo la partecipazione degli artisti provenienti dai territori da essi rappresentati.

I termini per la partecipazione al bando scadono il 15 marzo. Possono partecipare partecipare al bando di selezione, gli artisti visivi e i cineasti di età inferiore ai 35 anni (nati entro il 31 dicembre 1980) che siano nati o siano residenti in Sardegna. Tutte le info nel sito dell’Arci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *