NICOLA MELIS DA VILLAGRANDE ALL’ARABIA SAUDITA: DAL 2010 LAVORA PER LA SAIPEM


di Alessandro Usai

In Arabia Saudita dal novembre 2010, Nicola Melis, 24 anni di Villagrande, lavora in Saipem nel campo della costruzione di piattaforme petrolifere con la mansione di supervisore di fabbricazione. “Ho iniziato a lavorare per la Saipem a settembre del 2010 – racconta il giovane villagrandese – ho fatto un corso di formazione di un mese e mezzo ad Arbatax che continuava sul campo in Arabia Saudita, 9 mesi, dopo averlo terminato mi hanno confermato. Appena mi hanno proposto questo incarico ho accettato subito perché volevo provare nuove esperienze e in più perché da sempre  mi ha affascinato l’idea di lavorare all’estero. Rientro a casa ogni 75 giorni per 21 giorni di ferie, lavoro un minimo di 10 ore al giorno per 6 giorni alla settimana e il venerdì libero. Le differenze con l’Italia sono molte in quanto qua vige la legge islamica della Shari’a: non ci sono locali di divertimento (pub, discoteche, etc);ci sono molti centri commerciali e degli ottimi ristoranti di cucina italiana dal momento che gli arabi amano il nostro cibo. Per il momento dovrò stare qua per un altro anno a seguire un nuovo progetto, poi si vedrà. Magari fare una nuova esperienza in qualche altra nazione e poi se ci fosse la possibilità rientrare in Sardegna. Non vivrei mai per sempre nè in Arabia né da qualsiasi altra parte del mondo perché amo troppo la mia terra.”

* Vistanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *