PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, CON IL CIRCOLO “DOMO NOSTRA” A CESANO BOSCONE IL 30 NOVEMBRE, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IO, SOLA” DI MARIA MANTEGA

Maria Mantega

di Marinella Panceri

“Io, sola” di Maria Mantega sarà presentato dal Circolo Domo Nostra domenica 30novembre 2014, presso il Teatro L. Piana – Via Turati  Cesano Boscone – ore 16,00.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cesano Boscone, è promossa in occasione della ricorrenza “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”  – giornata istituita dalle Nazioni Unite  25 novembre 1999

La scrittrice cagliaritana Maria Mantega, nel romanzo “Io, sola (Arkadia editore), affronta l’argomento dei maltrattamenti femminili.

La sua prima pubblicazione risale al 2009 con “Oltre il varco”. Nel 2011 è uscito “Antichi segreti”. “Io, sola” è il suo terzo romanzo.

Così spiega la sua passione per la scrittura……..

La  passione per la scrittura è nata alle scuole elementari grazie ad un’insegnante che mi ha trasmesso l’amore per la letteratura. Un giorno, in quinta elementare, la maestra ci diede un compito con un titolo impegnativo: “I bambini e la fame nel mondo”. Scrissi con passione tutto ciò che avevo dentro di me. Il giorno seguente la maestra mi lodò per il mio lavoro. Le sue colleghe, dalle altre classi, vollero venire nella mia per conoscere “quella bambina che aveva svolto un così bel tema”.

Questo terzo libro tratta la violenza sulle donne:

In un momento in cui i tg ci propinano atti estremi di femminicidio, mi sono detta che sarebbe stato interessante scrivere un libro in cui si raccontassero le dinamiche nascoste e antecedenti il fatto ultimo e cruento della violenza più efferata, quale l’omicidio o l’omicidio/suicidio da parte del partner. Perché tante donne resistono anni accanto al loro carnefice senza il coraggio di riprendere in mano la propria vita? Qual è il ruolo della società? Quale quello delle istituzioni? Le attuali leggi sono sufficienti a tutelare le vittime? Come riconoscere la violenza psicologica? “Io, sola” vuole rispondere a queste e a tante altre domande e far riflettere la società.

Dopo la presentazione del libro seguirà

LETTURA TEATRALI del gruppo le RE-ESISTENTI

Ni una Mujer mas è il progetto di un gruppo di donne che si propone di raccontare, attraverso letture tratte da episodi di cronaca e trasposte in modo romanzato, le storie di donne vittime della violenza di genere, esponendo finalmente la loro versione dei fatti, in una sorta di  modesta “Antologia di Spoon River” tutta al femminile.

Queste letture sono state pensate per sensibilizzare uomini e donne al tema del femminicidio, fenomeno  trasversale e coinvolge tutto il mondo. Citando Rashida Manjoo, relatrice speciale dell’ONU contro la violenza sulle donne: “ A livello mondiale la diffusione degli omicidi basati sul genere ha assunto proporzioni allarmanti. Culturalmente e socialmente radicati questi fenomeni continuano ad essere accettati, tollerati e giustificati e l’impunità costituisce la norma.” 

Solo in Italia viene uccisa in media una donna ogni due giorni.  Con il nostro modesto spettacolo, ci proponiamo un grande obiettivo: dare voce a chi in vita è stata poco ascoltata, con la speranza che anche il nostro contributo possa infondere coraggio a denunciare la violenza e aiuti a portare questo tema all’attenzione di più persone possibili.

Una risposta a “PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, CON IL CIRCOLO “DOMO NOSTRA” A CESANO BOSCONE IL 30 NOVEMBRE, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IO, SOLA” DI MARIA MANTEGA”

  1. Grazie Massimiliano Perlato…. il 30 aspettiamo anche te a teatro, mi raccomando, non puoi mancare! Mi piacerebbe che venisse anche Mamma Maria :). Bravissima la nostra presidente Panceri Marinella, sempre puntuale nel promuovere gli eventi del circolo sardo “Domo Nostra” di Cesano Boscone. Naturalmente siamo tutti ansiosi di incontrare la scrittrice Maria Mantega, e il gruppo teatrale che seguirà.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *