GRAZIA DELEDDA, CONTENUTO E SOSTANZA DI UN PATRIMONIO LETTERARIO: LA MOSTRA A VICENZA CON IL CIRCOLO SARDO DAL 20 AL 30 NOVEMBRE


di Stefania Calledda

 In occasione dell’inaugurazione della mostra “Grazia Deledda, biografia e romanzo”, interamente dedicata al nota scrittrice Premio Nobel per la Letteratura nel 1926, che sarà allestita al Centro Culturale San Paolo in viale Ferrarin 30 a Vicenza, sarà ospite dell’Associazione culturale “Grazia Deledda” lo scrittore Marcello Fois, che ci accompagnerà nel patrimonio letterario deleddiano dalle 17.30 del 20 novembre, nella sede già citata.

Marcello Fois vanta numerose pubblicazioni, vincitore del premio Italo Calvino nel 1997 per il libro Picta e vincitore del Premio Dessì per Nulla, finalista al Premio Campiello e Strega per, rispettivamente, Stirpe e Nel tempo di mezzo. Varie anche le sue collaborazioni con Cinema e Televisione dove ricordiamo la sceneggiatura di Ilaria Alpi. Il più crudele dei giorni e della nota serie Distretto di polizia. [http://www.marcellofois.it/ ]

La mostra è promossa dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE) di Nuoro, in collaborazione con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana e la Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II, oltre alla FASI (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia), e saranno esposti gli ex libris dedicati alla grande scrittrice degli artisti che hanno partecipato alla IV Biennale Internazionale Ex Libris Palladio2014©. L’esposizione sarà aperta al pubblico dal 20 al 30 novembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.30, il sabato e la domenica anche al mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Presenta l’evento Stefania Calledda che ricorda: “è un’occasione importante per tutti coloro che amano la Letteratura, un incontro tra la parola e l’immagine per celebrare una grande scrittrice del Novecento”.

Invitiamo tutti a cogliere quest’occasione. La serata di inaugurazione verrà conclusa con un aperitivo sardo offerto a tutti i convenuti. Vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *