ONORIFICENZA ISAF A NOSTRA SIGNORA DEL BUON CAMMINO IL 25 SETTEMBRE


riferisce Cristian Zedda

La Brigata “Sassari” rende grazie a Nostra Signora del Buon Cammino per la protezione offerta durante la recente missione Isaf in Afghanistan. Il solenne atto di ringraziamento sarà formalizzato giovedì 25 settembre, alle ore 19, nella chiesa di Sant’Agostino, dove l’Arcivescovo di Sassari, Monsignor Paolo Atzei, presiederà un solenne pontificale durante il quale il comandante della Brigata “Sassari”, generale Manlio Scopigno, conferirà la medaglia commemorativa della missione Nato alla Vergine. Dopo l’esperienza di “Strade Sicure” in Calabria, Sicilia e Lazio, l’immagine della Vergine ha seguito i Sassarini nel lontano paese asiatico dove, al loro arrivo, il cappellano militare del contingente, padre Mariano Asunis, aveva celebrato una messa durante la quale l’effige della Madonna (donata dal Rotary Club Sassari Nord e dai Viandanti) era stata collocata nella cappella della base. Durante i sei mesi della missione, ogni sabato mattina, nella chiesa di Sant’ Agostino, e contemporaneamente nella base italiana di “Camp Arena”, veniva celebrata una messa in cui si invocava la protezione della Madonna nei confronti dei militari schierati ad Herat e delle loro famiglie. Il medagliere di Nostra Signora, quindi, si impreziosirà di una nuova onorificenza: quella Nato per la missione di pace in Afghanistan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *