SECONDO SIGILLO DI FABIO ARU ALLA VUELTA DI SPAGNA. IL GIOVANE CICLISTA SARDO CONFERMA LA QUINTA POSIZIONE IN CLASSIFICA GENERALE

l'esultanza di Fabio Aru nella vittoria di oggi al Giro di Spagna

Nuovo sigillo di Fabio Aru che conquista un altro preziosissimo successo in questa Vuelta, vincendo sul Monte Castrove dopo aver trionfato ad inizio mese sul San Miguel. Intelligentissima azione del corridore di Villacidro che è partito nel momento giusto, non venendo così ripreso dagli spagnoli intenti a marcarsi a vicenda tra di loro. L’unico a restare alle ruote del sardo è stato Christopher Froome ma anche il vincitore del Tour de France 2013 si è dovuto arrendere, alla nostra promessa del ciclismo, sulla linea del traguardo. Il sogno podio resta impegnativo per Aru che conta ora un ritardo di 46’’ su Joaquim Rodríguez terzo, ma con una tappa di alta montagna (sabato ci sarà da scalare l’Alto de Folgueiras de Aigas di prima categoria e l’ ‘hors catégorie’ Puerto de Ancares all’arrivo) ancora da percorrere tutto può ancora succedere. Per la vittoria della generale sarà una sfida tra Contador e Froome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *