IL FILM “FINO IN FONDO” IN ANTEPRIMA MONDIALE IL 14 SETTEMBRE PRESSO LO SPAZIO OBERDAN A MILANO, PER LA XIX EDIZIONE DEL “MILANO FILM FESTIVAL”


di Maria Nevina Satta

La Fondazione Sardegna Film Commission è lieta di annunciarvi che il film documentario  “fino in fondo”, degli autori, registi e produttori sardi Tomaso Vannoni e Alberto Badas sarà presentato a Milano in anteprima mondiale come unico documentario italiano presente nella selezione ufficiale della sezione “Colpe di stato” del 19esimo Milano Film Festival.

Segnaliamo che l’anteprima mondiale del film è confermata per il giorno Domenica 14 Settembre 2014 alle ore 17.00 presso lo Spazio Oberdan a Milano.

Il Film ripercorre con l’aiuto di numerose testimonianze il destino e le speranze degli operai del Sulcis dopo la chiusura di alcune fabbriche create negli anni sessanta-settanta in seguito alla dismissione delle miniere. Comprendiamo così verità spesso taciute su accordi tra politiche neo-liberiste e multinazionali senza scrupoli che considerano gli operai numeri. Quando il lavoro finisce inizia la rabbia! Lavoratori del polo industriale del Sulcis sono determinati a lottare seguendo l’esempio storico dei padri uniti da un irrinunciabile oggetto di identità: Il casco!

Note di Regia

Una fotografia desaturata con un punto di vista multiselettivo in un ambiente disordinato, instabile e fortemente in crisi attraverso gli sguardi e i volti dei protagonisti alternati a manifestazioni, iniziative e momenti di lotta ci permette di raggiungere fino in fondo il sentimento di anime che vivono in un territorio postindustriale.

Director’s Statement

Il film volge l’attenzione sul disagio della precarietà personale, esistenziale e persino storico, legato al tipo di presenza ingannevole e rapinosa delle varie multinazionali che si sono succedute

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *