LA PRESENTAZIONE DELLA XXIX EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “GIUSEPPE DESSI’” IN PROGRAMMA A VILLACIDRO DAL 16 AL 21 SETTEMBRE

Premio Dessì 2013 - Cerimonia premiazioni

di Riccardo Sgualdini

A Villacidro ritorna il consueto appuntamento di fine estate col Premio “Giuseppe Dessì”: il concorso letterario intitolato al grande scrittore sardo scomparso nel 1977, quest’anno alla sua ventinovesima edizione, vivrà il suo clou dal 16 al 21 settembre nel paese a una cinquantina chilometri da Cagliari in cui Dessì trascorse l’adolescenza e che poi, da adulto, lo ispirò per vari scritti (su tutti, il romanzo “Paese d’ombre”, premio Strega nel 1972). E sarà come sempre una settimana densa di presentazioni e incontri con ospiti importanti, appuntamenti musicali e di spettacolo, che culminerà nella cerimonia di proclamazione e premiazione dei vincitori delle due sezioni letterarie, narrativa e poesia, in cui si articola il concorso, e del vincitore del premio speciale della giuria.
Anche quest’anno hanno risposto al bando di partecipazione molte fra le maggiori case editrici italiane (Einaudi, Mondadori, Rizzoli, Feltrinelli, Garzanti, Bompiani, Sellerio, Fazi, Longanesi, Passigli, e/o edizioni, Marsilio, Rai Eri, tra le altre): alla chiusura dei termini di presentazione, il 15 giugno scorso, sono giunte alla segreteria del premio 398 opere.
Fra i 208 titoli pervenuti per la narrativa e i 190 per la poesia, la giuria presieduta da Anna Dolfi (eminente italianista dell’Università di Firenze, socia dell’Accademia Nazionale dei Lincei e tra le massime studiose dell’opera di Dessì) ha selezionato i finalisti, tre per ciascuna delle due sezioni letterarie, i cui nomi verranno annunciati, insieme a quello del vincitore del premio speciale nel corso della conferenza stampa di presentazione in programma venerdì 5 settembre a Cagliari, presso l’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, in viale Triste n. 186.

All’incontro con i giornalisti, con inizio alle 10.30, è prevista la partecipazione dell’assessore regionale della Pubblica Istruzione e Beni Culturali Claudia Firino, del sindaco di Villacidro Teresa Maria Pani, di Duilio Caocci in rappresentanza della giuria, e del presidente della Fondazione Dessì Giuseppe Marras.
Il ventinovesimo Premio Dessì è organizzato dalla Fondazione “Giuseppe Dessì” e dal Comune di Villacidro col patrocinio del Consiglio Regionale della Sardegna, dell’Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione e della Fondazione Banco di Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *