IL CANE FONNESE ARRIVA A VERONA: INIZIATIVA DEL 4 OTTOBRE DELL’ASSOCIAZIONE “SEBASTIANO SATTA”


di Annalisa Atzori

L’Associazione dei Sardi “Sebastiano Satta” di Verona, sotto l’egida dell’Assessorato del Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna organizza, per sabato 4 ottobre 2014, presso la sala Efisio Maxia, Via Bionde 61, Verona, il seminario dal titolo “Il Cane Fonnese – Un viaggio alla scoperta della storia e del mito dell’antico cane sardo”. Si terrà nel pomeriggio, dalle ore 14,30 alle ore 19,30.  Diventa realtà quella che a luglio 2013, incontrando Alberto Paolo Chisu, appassionato di cani sardi e allevatore di Orosei, era soltanto un’ipotesi, una promessa che siamo riusciti a mantenere (vedi TIP 464 – agosto 2013).

A Verona (e nell’Italia settentrionale) questo seminario è il primo nel suo genere. Il Cane Fonnese è stato riconosciuto dall’Enci nel 2011, dalla FCI solo due anni dopo. Agli allevatori sardi stanno arrivando molte richieste di cuccioli, tante dal “continente”, addirittura da oltre confine.

L’intento degli organizzatori è fare in modo che questo cane antico e fiero sia conosciuto per quello che realmente è: non un cane per tutti, di moda e facilmente gestibile, ma un antico e indomito rappresentante di quelli che furono i compagni dei banditi dati alla macchia, dei soldati nelle campagne d’Africa, guardiano dei greggi e strenuo difensore del padrone e della proprietà. Insomma, un cane che deve trovare nel suo compagno umano un degno punto di riferimento, un alleato. Non certo un cane da salotto, che può restare ore e ore nell’ozio totale.

Potranno partecipare al seminario tutti gli appassionati di cani, tutti quelli che intendono approfondire la conoscenza di una razza di cui si parla ancora poco, ma anche gli appassionati della storia della Sardegna. Infatti, il relatore sardo (A. P. Chisu) per parlare del Cane Fonnese e della situazione attuale della razza, della salvaguardia e della sua tutela, farà una premessa partendo dai canidi in Sardegna dal Pleistocene fino al Neolitico, approfondendo la storia del cane domestico in Sardegna. A.P. Chisu interviene come “voce” dell’ACS (Associazione Cani Sardi), un gruppo di appassionati che da anni lavora per la tutela e la conservazione delle antiche razze di cani sardi, come il Cane Fonnese, il Volpino Sardo, il Levriero Sardo (questi ultimi due non sono ancora riconosciuti come razze ufficiali).

Sarà anche l’occasione giusta per vedere dal vivo un esemplare di Cane Fonnese: infatti, ospite d’onore sarà Carvone, fonnese che è stato adottato all’inizio di quest’anno da un appassionato, residente in provincia di Verona.

Collabora con l’iniziativa anche il Gruppo Cinofilo Verona, che con l’ultimo intervento durante il seminario avrà il compito di stimolare ulteriormente il dibattito, facendo un confronto con la realtà cinofila dell’Italia settentrionale e in particolare del Veneto.

Appuntamento, quindi, sabato 4 ottobre, ore 14,30, a Verona!!

Per ulteriori informazioni o chi intendesse partecipare al seminario può scrivere a:  assvr83@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *