ANCHE L’ASSOCIAZIONE DEI SARDI “SEBASTIANO SATTA” DI VERONA HA AVUTO IL SUO SUCCESSO ELETTORALE

I sindaci di Fumane e Tratalias al momento della firma del gemellaggio, a sx Mirco Frapporti a dx Marco Antonio Piras. Foto di Piera Riolfi

di Maurizio Solinas

La cronaca elettorale ci informa che alcuni amici dei sardi veronesi sono stati eletti sindaci:

Simone Albi, eletto al Comune di Lavagno in predicato per il gemellaggio con Lanusei;

Lucio Campedelli, ritornato alla guida del Comune di Erbezzo, Consigliere Provinciale emerito, già Presidente della Comunità Montana della Lessinia che si gemellò con quella del Logudoro prima della sua, purtroppo, soppressione;

Elisa De Berti, rieletta a Isola Rizza, si propone per un gemellaggio con Bosa;

Mirco Frapporti meritatamente torna sullo scranno di Sindaco a Fumane, fu il principale sostenitore del gemellaggio con Tratalias;

Edoardo Pallaro rieletto a Montecchia di Crosara paese gemellato con Desulo;

Antonio Pastorello, Vice Presidente emerito della Provincia di Verona, tra i fautori del gemellaggio con la provincia di Sassari, ha fatto il poker al Comune di Roveredo di Guà;

Giovanni Peretti al Comune di Castelnuovo del Garda che spera si realizzi il gemellaggio con Osilo;

ultimo solo per ordine alfabetico Domenico Sella, consulente legale della nostra associazione, per la terza volta sindaco di Mezzane.

A tutti le nostre congratulazioni e l’augurio di buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *