I GIGANTI DI MONT’E PRAMA, TORNANO A CASA PER UNA MOSTRA: A CABRAS IL 22 MARZO L’INAUGURAZIONE


di Gian Piero Pinna

Sabato 22 marzo, nel Museo di Cabras alle 17, ci sarà , l’inaugurazione della mostra sui Giganti di Mont’e Prama, curata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Cagliari e Oristano, che resterà  aperta tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (orario invernale), dalle 16 alle 20 (orario estivo), escluso il lunedì, giorno di chiusura. Il costo dell’ingresso, sarà di 5 Euro e per il momento,  a Cabras, vi saranno esposti solo dieci reperti, tra statue e modellini di nuraghe, mentre a Cagliari, dove la mostra si inaugura nella stessa giornata, ma alle 10 del mattino, saranno esposti altri ventotto reperti. L’esposizione al pubblico dei Giganti di Mont’e Prama, resterà aperta un anno, al termine della quale, sperando che le strutture di adeguamento del museo di Cabras, siano portate a termine, le statue saranno esposte tutte nella città lagunare, ad eccezione dei quattro esemplari che saranno ospitati nel museo di Cagliari e che nel Museo intitolato a Giovanni Marongiu, saranno sostituiti da copie. Nelle mostre di Cagliari e Cabras, saranno esposti i Kolossoi, come li chiamava Giovanni Lilliu, rinvenuti nell’Heroon di Mont’e Prama, l’area funeraria che rappresenta la monumentalizzazione di un sito in cui celebrare gli antenati eroi, attraverso l’esaltazione della potenza e della grandezza di un popolo, che aveva raggiunto altissimi livelli di civiltà in tutti i campi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *