IL GRANDE IMPEGNO PER L'EMERGENZA IN SARDEGNA: LA DEDIZIONE PER LA "TERRA NATIA" DELL'ASSOCIAZIONE "GRAZIA DELEDDA" DI PISA


di Piera Angela Deriu e Giovanni Deias
      

Emergenza Sardegna: Ci siamo prontamente attivati per dare una mano ai nostri conterranei duramente colpiti negli affetti e nella vita quotidiana dal recente passaggio del ciclone Cleopatra. Grazie all’iniziativa e alla disponibilità del Gruppo Giovani la sede è rimasta aperta per 3 giorni per dare la possibilità di conferire i beni di prima necessità necessari alle popolazioni alluvionate; la risposta è stata numerosa e i beni sono stati consegnati tramite soci e non solo alle popolazioni di Olbia e Uras. E’ stato inoltre aperto apposito conto corrente a costo zero, operativo fino al 31 dicembre 2014, conto nel quale sono confluiti gli aiuti dei privati e dove è stato versato l’intero ammontare derivante dagli incassi della Cena di beneficienza del 28 novembre u.s., organizzata con il Comune di Pisa, Unicoop sezione soci Cisanello, Circolo Arci Pisanova ed in collaborazione con CIA Confederazione Italiana Agricoltori. In collaborazione con la rete GAS di Pisa, acquisto solidale di kg 600 di prodotti della Cooperativa dei Pastori di Oliena. Il 6 dicembre u.s. due eventi in cui sono stati raccolti dei fondi: Borderline per la Sardegna (festa musicale), Cena di Gala organizzata dalla FISAR in occasione della premiazione de I PISANI PIU’ SCHIETTI all’interno della quale è stato possibile fare una raccolta fondi. Con i ns. fondi abbiamo invece contribuito all’acquisto di piccoli elettrodomestici per le famiglie alluvionate del Comune di Terralba oltre alla compartecipazione alle spese per l’approvvigionamento per la realizzazione della cena di beneficienza. La Pallavolo Ospedalieri ha predisposto il calendario,  che è andato  in vendita il 15 dicembre,   2 € per ogni calendario venduto saranno devoluti  alla Sardegna ed alle Filippine; venerdì 20 dic. al Blitz di San Giovanni alla Vena un concerto con la Bandabardò. L’associazione di Tangointango il 19 gennaio ha organizzato una serata di milonga con apericena alla Leopolda e L’associazione Urma ha organizzato un’altra milonga al Circolo Aurora. Possiamo ritenerci soddisfatti della partecipazione e della somma raccolta fino ad oggi, considerando anche il momento difficile per l’Italia. Ovviamente anche l’Associazione ha contribuito e contribuirà ancora secondo quanto stabilito dal Consiglio Direttivo, prelevando la somma deliberata dalle attività straordinarie dell’Associazione.

Beneficiari già individuati

  • Scuola Primaria E. De Amics di Uras (attrezzature ludiche e didattiche)
  • Associazione Pollicino Onlus di Olbia (beni di prima necessità e ausili didattici)
  • Scuola Rocca di Olbia (completamente distrutta)

Al momento stiamo valutando altri beneficiari.

Iniziative in atto e future per la raccolta fondi

  • Visite guidate in Pisa e Provincia, a cura di due ns socie Guide Turistiche, tra gennaio e febbraio
  • Isole Solidali, apericena organizzata con un pool di associazioni del territorio a favore delle Filippine e della Sardegna
  • Torneo di Burraco (marzo) in sede
  • Pranzo solidale in collaborazione con il Comune di Vicopisano e le associazioni del territorio (aprile)
  • Sottoscrizione volontaria a premi in occasione della manifestazione “Sardegna in Festa a San Rossore” (si concluderà a marzo)
  • Sottoscrizione volontaria a premi in occasione della XVI^ Festa della Sardegna (luglio)

Una risposta a “IL GRANDE IMPEGNO PER L'EMERGENZA IN SARDEGNA: LA DEDIZIONE PER LA "TERRA NATIA" DELL'ASSOCIAZIONE "GRAZIA DELEDDA" DI PISA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *