UNA VOCE PER LA SARDEGNA: TANTA SOLIDARIETA' AL PALAZZO DELLA PROVINCIA DI MILANO SU INIZIATIVA DEL CIRCOLO "LA QUERCIA" DI VIMODRONE

mosaico della serata nella foto di Gianni Demartis

di Gianni Demartis

Una Mail inviata dal Presidente del Circolo dei Sardi “La Quercia” di Vimodrone Carlo Casula indirizzata al Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Dott. Aldo Fabozzi, il giorno successivo l’alluvione che ha colpito la Sardegna, ha dato vita alla manifestazione che si è svolta il 10 dicembre 2013 presso l’auditorio del palazzo della Provincia di Milano, con lo scopo di reperire fondi da inviare in aiuto ai comuni più colpiti. Il Commissario Dott. Amerigo Fusco, Comandante Polizia Penitenziaria Casa di Reclusione Milano “Opera”, a sua volta ha fatto suo il messaggio organizzando la serata, coinvolgendo quante più persone a intervenire per dare un aiuto concreto all’emergenza Sardegna. Un buffet con prodotti tipici Sardi offerto dal Circolo “La Quercia”, ha intrattenuto gli ospiti prima dell’inizio della manifestazione. Il Commissario Dott. Fusco, in veste di conduttore e presentatore, ha dato il via alle esibizioni invitando sul palco il gruppo folk ICHNOS a fare da apripista ed eseguire alcuni balli tipici della Sardegna. Tante le autorità che hanno partecipato alla serata, e tante sono state le parole di sincero affetto, di solidarietà e soprattutto di vicinanza al popolo Sardo: L’On. Dott. Guido Podestà  Presidente Provincia di Milano; Il Dott. Graziano Musella sindaco di Assago con il Vicesindaco Dott. Armando Settili; Il prof. Luigi Valenti Presidente del Rotary Club Assagomilanofiori; Il Col. Giampaolo Schiavo – Comandante Sezione 1^ Regione Aerea Aeronautica Militare; Il Dott. Carmine Abbagnale – Pres. Sez. Milano Associazione Nazionale Polizia di Stato; Il Dott. Giacinto Siciliano – Direttore Casa di Reclusione Milano “Opera”; Il Bers. Piergiuseppe Mapelli – Pres. Sez. “M.O. Col. Aminto Caretto” di Lecco dell’Ass. Naz. Bersaglieri; Il C.le Bers. Luca Losa – Capo Fanfara “Guglielmo Colombo” di Lecco; Il Presidente Onorario della Fasi Antonino Mulas, e il Presidente del circolo “La Quercia” Carlo Casula. La manifestazione è proseguita con l’ingresso in sala della Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri di Lecco, naturalmente di corsa, preceduta dalle bandiere dei Quattro Mori, affidate ai “Topi Grigi Softair Opera”, tutti rigorosamente in divisa. Con la sua musica, la fanfara riesce a trasmettere tanto entusiamo nei presenti, fino a creare un momento particolare d’intensa emozione quando alla fine è eseguito l’inno di Mameli. Tanto entusiasmo lo trasmettono anche i componenti del gruppo musicale Bluecap Band, formato dal personale appartenente al Corpo di Polizia Penitenziaria di Opera, anche loro in divisa, che con il loro entusiasmo e al grido “Sardigna Nois Semus cun Bois” hanno portato a termine questa serata di beneficienza. Il fatto che, sia i Bersaglieri, i “Topi Grigi”, gli agenti della Polizia Penitenziaria, compreso il Commissario Dott. Fusco indossano tutti rigorosamente la propria divisa, dimostrano quanto siano orgogliosi e quanto sia sentito il senso di appartenenza al proprio Corpo, ma non solo, soprattutto sono sempre pronti anche collaborare quando si tratta di aiutare il prossimo, mettendo in campo tanto cuore e tanta generosità, come hanno avuto modo di far vedere oggi per aiutare la Sardegna e il suo Popolo. Alla fine della serata e grazie al contributo di Grafiche Ortolan, Fratelli Giacomel Group, Lizzi semilavorati per pasticceria, il contributo donato dal Presidente dell’Associazione Marinai d’Italia della città di Melzo Sig. Luciano Bassi e il ricavato dalla vendita dei biglietti della lotteria, si è raggiunta la raguardevole somma di 4.435 Euro, che sarà versata interamente sul conto corrente della FASI per l’emergenza Sardegna. Ringraziamento particolare anche ai “Topi Grigi Softair Opera”, che il giorno dopo sono partiti per la Sardegna con quattro camion carichi d’indumenti e generi di prima necessità, da consegnare alla Protezione Civile. Viaggio in nave che sarà totalmente offerto dalla Corsica Ferries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *