DAL 18 AL 25 OTTOBRE, A CAGLIARI IL MEETING INTERNAZIONALE "MIND THE ELECTIONS!". I GIOVANI DELLE ACLI A CONFRONTO CON I COETANEI DI POLONIA E TURCHIA

il primo a destra è Mauro Carta

dall’Acli Sardegna

A pochi mesi dalle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, nel mezzo di una difficile crisi economica che scuote il Vecchio continente, le Acli della provincia di Cagliari, nell’ambito del progetto “Mind the Elections!” (Programma europeo “Youth in Action”), organizzano in terra sarda un meeting internazionale sui temi dell’integrazione e della partecipazione politica.

L’appuntamento, che si terrà in Trexenta dal 18 al 25 ottobre, vedrà la partecipazione di diversi gruppi di giovani provenienti dalla Polonia e dalla Turchia, che si confronteranno con i coetanei iscritti ai circoli Acli di Mandas, Gesico, Guasila, Senorbì, Selegas, Elmas e della provincia di Cagliari.

I ragazzi avranno la possibilità di dialogare sulla crisi in corso e sui suoi effetti in termini di inclusione sociale. Una grande attenzione sarà dedicata al tema della partecipazione politica e al modo in cui la recessione influisce sulla volontà dei più giovani di esercitare il proprio diritto di voto. In questo senso, sarà interessante il confronto tra paesi come l’Italia e la Turchia, che ancora registrano tassi di partecipazione oltre l’80% (dati Eurostat), e la Polonia, dove invece l’astensione riguarda ormai quasi un cittadino su due.

Per il presidente provinciale delle Acli, Mauro Carta, “l’obiettivo del meeting è di stimolare, attraverso momenti di confronto, lavori di gruppo, forum tematici, la voglia dei più giovani di capire cosa succede nel resto d’Europa e di appassionarsi alle sorti dell’Unione europea. La speranza è anche quella di sensibilizzare i ragazzi sull’importanza di incidere sulla vita delle istituzioni. Il voto per il rinnovo del Parlamento europeo d’altro canto è vicino e rappresenta un’occasione da non sprecare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *