"RAIGHINAS DE POESIA": SALVATORE CHESSA DI CHEREMULE PUBBLICA LA RACCOLTA DI VERSI


di Cristoforo Puddu

Chi coltiva la poesia, oltre ai pensieri di meditata individualità, è spesso testimone documentale anche delle tante esperienze collettive che percorre e riflette nella quotidianità. E il poeta Salvatore Chessa di Cheremule (SS) – come sottolineato nell’incisiva introduzione di Salvatore Tola alla silloge Raighinas de poesia (Edizioni Nemapress, pagine 128, euro 10,00) – versifica con l’atteggiamento dell’uomo ottimista ed equilibrato, sapendo cogliere l’essenzialità dell’esistenza con saggezza e “godere del poco” che una piccola comunità-realtà offre; quel “poco” diventa frutto maturo, capace di generare poesia da declinare e sviluppare con particolare vivacità sociale e letteraria.

 Negli scritti lirici del Chessa è riconoscibile un percorso ancorato ed alimentato da quelle aspirazioni ed ideali “di vita che ci hanno lasciato i nostri vecchi” e l’impronta di tutta la raccolta si caratterizza  per le atmosfere intime-domestiche, identitarie e di attenzione per i valori umani e di amicizia. I testi – trattati con un impeccabile ed abile uso de “sa limba”, secondo la ricca “diversità dei generi e dei metri” dell’importante tradizione poetica sarda – evidenziano in Chessa un acuto ed attento osservatore, concretamente realista, dell’ambiente locale e naturale che ritrae con quadri affettivi di elevato lirismo.  Il volume, che propone profonde  riflessioni sui valori che alimentano e plasmano l’umana convivenza, si compone di tre armoniose parti poetiche in logudorese: Raighinas; Buglias e veras; A rima isolta. La raccolta lirica, espressione di identità e di cultura dalle profonde radici, custodisce la memoria di luoghi, di persone e lavori rappresentati negli ambienti della quotidianità.

Salvatore Chessa, settantenne ed ex funzionario di poste italiane con la vocazione per il sociale,  è appassionato cultore di letture e poesia ed attivo promotore di attività sportive e culturali nella sua Comunità. In passato, e per diverse legislature, è stato impegnato  come amministratore comunale di Cheremule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *