LA CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA REGIONE SARDEGNA: A SINISTRA C'E' FRANCESCA BARRACCIU

Francesca Barracciu

Francesca Barracciu ha vinto le primarie del centrosinistra raggiungendo il 44% dei voti. Sarà quindi l’europarlamentare del Pd, come da pronostici, a guidare la coalizione per la corsa alle regionali del 2014. Non ce l’ha fatta invece il sindaco di Sassari Gianfranco Ganau (Pd), che si è fermato al 32%.  Barracciu ha ottenuto 22.808 voti, Ganau 16.792. Al terzo posto l’indipendente Andrea Murgia col 12,5% (6.456 voti), poi il presidente della Provincia di Nuoro, Roberto Deriu (Pd), con il 7,5 (3911 voti), ultimo Simone Atzeni del Psi col 2,9% (1529 voti). “Da domani lavoriamo tutti insieme per mandare a casa Cappellacci”, ha detto la vincitrice della competizione, a caldo, durante la conferenza stampa.  Ad anticipare il successo di Francesca Barracciu sono stati, pochi minuti dopo la chiusura delle urne, gli exit poll rilevati dal Dipartimento di Storia dell’Università di Cagliari, che davano l’ex sindaco di Sorgono al 49%, Ganau al 27, Murgia al 14, Deriu al 6 e Atzeni al 4%. 

Una risposta a “LA CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA REGIONE SARDEGNA: A SINISTRA C'E' FRANCESCA BARRACCIU”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *