I PROSSIMI APPUNTAMENTI DELLA COMPAGNIA TEATRALE "SARDINIA MASKARAS" DI TERRALBA

 
di Gian Piero Pinna

Un’estate e un inizio autunno  abbastanza interessante quello messo in piedi dall’Associazione Teatro SardiniaMàskaras, che si esibiscono prevalentemente nel Medio Campidano

Dopo i lusinghieri risultati di critica e di pubblico per “Sa noti de sa Coga”, andata in scena nel suggestivo sito della Torre Vecchia di Marceddì, lo scorso 3 agosto e l’esibizione, con la recita della poesia “Bovale”, nell’ambito della manifestazione “Calice di stelle”, tenutasi a Terralba il 10 agosto. Il 17 agosto, la compagnia, sarà in Costa Verde, con lo spettacolo “Màskaras a Gutturu’e Flumini” e il 24 ad Arbus per il reading di poesie in ricordo di Sandro Usai, quindi, ad ottobre, a San Gavino per la rassegna di teatro, con una nuova commedia, che è in via di completamento, dal titolo attualissimo di “Sardinia bed & breakfast”.

L’Associazione SardiniaMàskaras, costituita nel 1999 per iniziativa di Giovanni Paolo Salaris, che è anche autore di tutti i testi e direttore della compagnia, presieduta da Maria Bonaria Melis, attuale presidente, ha al suo attivo la realizzazione di una quindicina di opere originali in lingua sarda per adulti e ragazzi e ben 12 edizioni del “Premio letterario Màskaras”. Diversi i riconoscimenti attribuiti alla compagnia, che ha effettuato anche un tour in Lombardia tra i circoli sardi e qualche anno fa, ha partecipato anche alla rassegna del Teatro Lirico di Cagliari “Un’isola in festival”, con lo spettacolo “In s’annu doxi”: parte di questo spettacolo, il 17 agosto prossimo, verrà presentato nella marina di Arbus, insieme a un monologo che dà l’avvio al nuovo romanzo in lingua sarda “Fintzas a Morri”, dello stesso Salaris, di prossima pubblicazione con i tipi della Casa  Editrice Mariapuntaoru di Terralba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *