PER LA PRIMA VOLTA IL DON QUIJOTE TRADOTTO IN LINGUA SARDA: L'APPUNTAMENTO A ESQUIVIAS (TOLEDO) IL 23 APRILE IN COLLABORAZIONE AL CIRCOLO "ICHNUSA" DI MADRID

la statua del don Quijote a Madrid

riferisce Gianni Garbati

Su 23 de abrile, in su munitzípiu de Esquivias (Toledo), a sas 17 oras, s’at a ténnere, che cada annu, sa letura de su Don Chisciote de Sa Mántzia, s’ópera manna de Miguel de Cervantes, cun sa partitzipatzione de letores divessos de bárias alas de su mundu. Ocanno b’at a éssere, pro sa borta de una, sa Sardigna rapresentada dae s’Assotziatzione Tzírculu Sardu Ichnusa de Madrid, e una sótzia cosa sua, Mónica Sechi, dae Thiesi (nord de Sardigna) l’at a léghere in limba sarda. Sa manifestatzione s’at a abrire a as 16:30 cun un’atóbiu cun sa síndaga de Esquivias, Elena Fernández de Velasco Hernández e cun sos óspites de su comune, e in s’acabu s’ant a iscambiare saludos in sa Domo Museu de Cervantes, cun sa degustatzione de binos de sa Regione de Castíllia Sa Mántzia. Sa tradutzione de Don Chisciote in limba sarda est a cárigu de Giovanni Muroni, a intro de unu progetu editoriale de Condaghes (cun su contributu de sa RAS Ufítziu de sa Limba Sarda), collana Àndalas – sena Làcanas. S’ant a lèghere branos de su capítulu primu. S’isperat chi sa tradutzione e sa publicatzione conseguente ant a lómpere s’annu bennidore.

Il 23 Aprile, nel municipio di Esquivias (Toledo), alle ore 17 si svolgerà, come ogni anno, la lettura del Don Quijote de la Mancha, il capolavoro di Miguel de Cervantes, attraverso la partecipazione di differenti lettori delle diverse lingue del mondo.   Quest’anno e per la prima volta, la Sardegna parteciperà attraverso l’Asociacion Circolo Sardo Ichnusa di Madrid e una sua socia, Monica Sechi, di Thiesi (nord Sardegna) che lo leggerà in lingua sarda.   La manifestazione verrà aperta alle ore 16,30 con l’incontro del sindaco di Esquivias, Elena Fernandez de Velasco Hernandez, con gli ospiti nelle sale del Comune, e, a chiusura, allla fine delle letture, si scambieranno i saluti, nella Casa Museo di Cervantes, con la degustazione di vini della Regione Castilla La Mancha.   La traduzione del Don Quijote nella lingua sarda è a carico di Giovanni Muroni, Progetto editoriale: Condaghes (con il contributo della RAS Ufìtziu de sa Limba Sarda), collana àndalas – Sena làcanas.   Verranno letti brani del primo capitolo.   Si prevede il completamento della traduzione e conseguente pubblicazione, a un anno di distanza.  

 

Una risposta a “PER LA PRIMA VOLTA IL DON QUIJOTE TRADOTTO IN LINGUA SARDA: L'APPUNTAMENTO A ESQUIVIAS (TOLEDO) IL 23 APRILE IN COLLABORAZIONE AL CIRCOLO "ICHNUSA" DI MADRID”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *