PAUL LOSTIA RIMANE ALLA GUIDA DEL CIRCOLO SARDO DI MELBOURNE CHE PREVEDE NEL PROSSIMO DIRETTIVO L'INSERIMENTO DI DIVERSI GIOVANI

Nella foto, da sinistra: Jodi Dowley, Raelene Marshall, Pietro Schirru, Paul Lostia, Saverio Minutolo, Riccardo Schirru, Aurora Chighine, Angelo Ledda.

di Cristina Marras

L’Assemblea generale della “Sardinian Cultural Association” del Victoria, il circolo sardo di Melbourne, che si è tenuta lo scorso 17 febbraio, ha eletto il nuovo Consiglio direttivo e delineato il programma di iniziative per il 2013. L’Assemblea generale è appuntamento fisso per incontrarsi e fare il punto sull’inevitabile percorso di rinnovamento che l’associazione ha intrapreso già da diversi anni, con la volontà di avere ancora un ruolo importante nel tessuto sociale delle comunità sarde e italiane in terra australiana nonostante le indubbie difficoltà da superare. Difficoltà non solo legate alla ricerca di una nuova forma di associazionismo che integri nuove forze sostenendo il cammino verso un cambio generazionale, ma soprattutto legate al grande taglio di risorse economiche che la crisi in Italia e in Sardegna ha imposto agli amministratori regionali. La SCA ha deciso di affrontare la difficile situazione come una sfida da vincere. A partire dal ricambio generazionale. Nel corso dell’Assemblea Generale 2013 infatti, oltre alla conferma delle cariche dirigenziali dell’associazione si è aggiunta la nomina nel Direttivo di due giovani esponenti della “Next Generation”, a conferma di una apertura che non avviene solo a parole ma che si concretizza in cariche direttive. A Ylenia Useli e Riccardo Schirru, eletti già lo scorso anno in un Direttivo ringiovanito, si sono aggiunti Jennifer Curcio e Federico Cugia, la prima impegnata da anni a rappresentare la voce dei giovani sardi australiani nel mondo, il secondo da pochi anni in Australia e già perfettamente integrato nella comunità italiana di Melbourne. Entrambi desiderosi di dare il proprio contributo all’associazionismo sardo del Victoria e a lavorare a nuove sinergie che meglio rispecchino sia la nuova fase dell’emigrazione italiana nel mondo, sia le nuove esigenze di una regione che deve entrare sempre più in un rapporto di economia razionale con i suoi emigrati all’estero. Il Consiglio Direttivo 2013 della Sardinian Cultural Association del Victoria è composto da: Paolo Lostia (presidente) Ylenia Useli (vicepresidente), Angelo Ledda (pubblico ufficiale) Olga Useli (segretaria), Aurora Chighine (tesoriera), e dai consiglieri Giuseppe Nolis, Tonina Nolis, Giovanna Ruiu, Riccardo Schirru, Salvatore Useli, Jennifer Curcio e Federico Cugia.

Una risposta a “PAUL LOSTIA RIMANE ALLA GUIDA DEL CIRCOLO SARDO DI MELBOURNE CHE PREVEDE NEL PROSSIMO DIRETTIVO L'INSERIMENTO DI DIVERSI GIOVANI”

  1. Tanti saluti a tutti voi da Porto Torres.
    Ho vissuto tanti anni a Melbourne e devo dire che sento tanta nostalgia.
    Spero di tornarci un giorno per mettere un fiore sulla tomba dei miei genitori e ritrovare i miei amici di infanzia.
    Forza paris..
    Rosanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *