IL 19 E 20 GENNAIO, MANIFESTAZIONI A SASSARI E ALGHERO IN RICORDO DELL'ANATOMISTA GIOVANNI TEDDE

Giovanni Tedde

di Cristoforo Puddu

L’associazione “Giovanni Tedde”, sorta a Sassari nel dicembre 2010, ha ideato, per il terzo anno consecutivo, una serie di manifestazioni commemorative in ricordo della figura del prof. Tedde (1942 – 1994), esimio docente di Anatomia umana all’Università degli Studi di Sassari. Gli appuntamenti, programmati tra Sassari ed Alghero nei giorni 19 e 20 gennaio 2013, sono intitolati “Il mare in testa”; proprio per rileggere gli interessi che hanno caratterizzato in vita l’uomo Giovanni Tedde che, oltre medico anatomista, era un appassionato amante della natura e dell’ambiente. Dunque, due giornate di lezioni pubbliche, tenute da illustri docenti, inaugurazione mostra fotografica, visite guidate al Parco Regionale di Porto Conte ed escursione nella foresta demaniale di Porto Conte. La manifestazione conclusiva è invece incentrata sul canto corale, domenica alle ore 21.00 nella chiesa di Sant’Agostino di Sassari, con le esibizioni di quattro cori femminili: Melàbrina di Illorai (Giovanni Tedde era illoraese da parte materna), Duennas di Villanova Monteleone, Priamo Gallisai di Nuoro e Matilde Salvador di Alghero. A Sassari è vivo il ricordo del prof. Tedde, la stessa amministrazione comunale gli ha dedicato una via,  per l’energico entusiasmo che ha sempre profuso in una miriade di iniziative culturali e realtà associative per studenti e giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *