RIFLESSIONI DAL CIRCOLO SARDO "SU GENNARGENTU" DI MONACO DI BAVIERA: I PUNTI SU CUI VORREMMO CHE SI CREASSERO DELLE OPPORTUNITA'

immagine di Monaco di Baviera

di Pier Luigi Sotgiu

La visita di recente a Monaco di Baviera dell`On. Planetta, ci ha messo ad dover riflettere su diverse opportunità che come Sardi residenti in Baviera ed in Germania, desideriamo porre

1- I Circoli non vengono calcolati come Centri di Cultura della Sardegna per iniziative Culturali, Commerciali e Turistiche.

2- Non esistono Circoli che siano modelli di avanguardia, neanche due o tre in ogni nazione.

3- Da troppi anni la Regione ha dato contributi senza tener conto di contribuire ad un modello di Circolo del Futuro.

4- Una banca dati tale da consentire di conoscere: chi sono i sardi all’Estero, cosa fanno,  lavorare con le varie categorie professionali, imprenditoriali ecc. ecc.

5- Il Messaggero Sardo perché non modifica i contenuti? mai parla di economia, mai parla di imprenditori, mai parla di professionalità ecc. ecc.  Anche Videolina e Sardegna Uno non si riescono più a vedere i vari programmi, cosa fa la Regione per assicurare una certa informazione?

6- si parla di crisi: ma nulla si fà a contrapporre alla crisi, ossia dove sono le iniziative economiche?

7- Il grande ritardo nell`invio dei contributi regionali ai Circoli ci mette in serie difficoltà ed è sbagliato non dare ai Circoli anche un ruolo vero commerciale ed imprenditoriale. Fare sopratutto in modo che i contributi regionali vengano dati sulla base dello smercio del prodotto sardo dove esiste un Circolo Sardo. Promuovere iniziative sulla diffusione e valorizzazione dei prodotti e materie tipiche, anche sfruttando aiuti europei.

8- Oltre che lavorare su scambi commerciali, molto da lavorare ci sarebbe su scambi di scolaresche da e per la Sardegna, da e per la Germania. Anche settimane sarde potrebbero trovare spazi nei grandi magazine e nei vari quartieri di un paese o di una città in Germania. Inoltre ci sono fondi europei per iniziative che provengano da paesi europei per eventi sportivi, scambi di scolaresche e di culture.

9- Se è vero che la Sardegna sta attraversando una pesante crisi, come mai non si realizzano diverse iniziative e ad esempio, con i voli Low Cost far viaggiare le merci con le tariffe basse?

10- Fra le iniziative di promozione. costituire in Germania una Camera di Commercio della Sardegna, per sostenere e sviluppare ed incrementare il prodotto specifico sardo in Germania. Realizzare il gemellaggio SARDEGNA-BAVIERA, basato sugli scambi Culturali, Commerciali e turistici, programmiamo un incontro tra i Presidenti di Regione Cappellacci ed il Presidente della Baviera Seehofer.

11- Vogliamo lavorare per un futuro che sia pieno di progetti e prospettive: pensiamo di dare una presenza dignitosa al Nuovo Consiglio Regionale; che siano rappresentati e vengano eletti nel Consiglio Regionale Sardo anche i Sardi nel mondo: una rappresentanza in tutti i partiti dovrebbe dare riconoscenza politica a coloro che sono residenti all`estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *