MONZA E LA BRIANZA CON IL CIRCOLO "SARDEGNA" RICORDANO GRAZIA DELEDDA: CELEBRATO IL PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA DEL 1927


di Salvatore Carta

E’ sempre una grande emozione sentir parlare di Grazia Deledda e della sua vita di scrittrice sarda insignita del Premio Nobel per la letteratura ottantacinque anni fa. L’iniziativa culturale, organizzata dal Circolo Culturale Sardegna di Monza – Concorezzo – Vimercate, in collaborazione con il Comune di Monza, era inserita nelle iniziative della Sagra di San Giovanni Patrono del capoluogo brianzolo. Ottimi e di grande pregio,gli interventi dei relatori che hanno ricordato la scrittrice sarda. Il Prof. Pier Franco Bertazzini,ha ricordato Grazia Deledda,dicendo che lui giovane studente, il 15 agosto del 1936, senti per la prima volta il Nome di Grazia Deledda alla Radio EIAR,che annunciava la sua scomparsa. Da li poi ad elencare tante sue opere,con una lucidità sorprendente,tra gli applausi del pubblico. Il Professor Francesco Dettori, Docente di Letteratura Italiana nei licei Milanesi, nativo di Tresnuraghes, ha sottolineato la mancanza di conoscenza tra gli studenti, ma anche nei giovani docenti ed ha proposto di organizzare un convegno ad hoc tra docenti e studenti delle scuole, dal quale potrebbero scaturire preziose proposte in merito, per onorare al meglio, sia Grazia Deledda,sia Teodolinda o altri scrittori dimenticati. Bello e appassionato l’intervento di Neria De Giovanni,che ha scritto ben 11 libri su Grazia Deledda ed ha citato numerosi aneddoti sconosciuti del Premio Nobel nuorese. Neria De Giovanni è nata a Sestri Levante, è giornalista, dirige ad Alghero, il periodico di cultura Salpare e le collane della Casa editrice Nemapress. Presidentessa dell’ Associazione internazionale dei critici letterari, con sede a Parigi. Coordinatrice europea e referente per l’Italia della Rete europea F.A.M. (Femme Arts Mediterranèe) con sede in Grecia. Esperta della Unione Europea per il settore della nuova tecnologia della comunicazione. Tiene seminari e conferenze presso istituti di cultura e Università straniere. È ideatrice e conduttrice del Premio nazionale di letteratura e giornalismo “Alghero donna”, e presidentessa della giuria del Premio “Donna – Città di Martina”. Ha ideato e condotto rassegne culturali di successo come “Incontriamo le scrittrici” in Campidoglio a Roma, “La scrittura nel cassetto” con la Commissione parità della regione Molise; “Scrittori sardi a Milano”. Il neo Assessore alla Cultura del Comune di Monza Francesca Dell’Aquila, ha portato i saluti del Sindaco Roberto Scanagatti. A conclusione il Presidente del Circolo Sardegna Salvatore Carta ha consegnato ai relatori e all’Assessore alla Cultura una pergamena di benemerenza a ricordo dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *