TOMMASO LAI, CLASSE 1999, SARDO DI TERZA GENERAZIONE, E' UNA GIOVANE PROMESSA DEL BASKET, FIGLIO DI SOCI DEL "SU NURAGHE" DI BIELLA

Tommaso Lai

di Giovanni Usai

Grande soddisfazione al Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” di Biella per il prestigioso riconoscimento sportivo giunto a Tommaso Lai, classe 1999, sardo di terza generazione, già distintosi in ambito scolastico con la vincita di una delle otto borse di studio messe in palio dal Circolo ai figli più meritevoli dei soci. Il tredicenne cossatese è stato convocato nella rappresentativa piemontese Under 13 di basket per partecipare al Torneo delle regioni “Bulgheroni” di Bormio in programma dal 12 al 17 Giugno in Valtellina. Il programma della manifestazione prevede due gironi all’italiana e sabato 16 le finali; il Piemonte è stato inserito nel girone A con: Lombardia, Marche, Umbria, Veneto e anche la selezione della Sardegna contro cui si scontrerà mercoledì 13 Giugno, alle ore 14.30. Questa convocazione è arrivata a seguito dell’ottimo campionato disputato nelle fila della Pallacanestro Biella, dove è giunto solo quest’anno, proveniente dal minibasket del Teens Cossato del Prof. Luciano D’agostino. La formazione biellese, guidata sapientemente dai coach Nicola Danna e Antonio Nardelli, nella prima fase, si è classificata al terzo posto dietro Collegno e alla corazzata Junior Casale Monferrato e però purtroppo, perdendo lo spareggio contro la Ginnastica Torino per entrare nelle migliori otto del Piemonte, si è dovuta accontentare del girone dal nono al sedicesimo piazzamento che per altro è riuscita a vincere dopo un testa a testa con la Crocetta Torino. Un “in bocca al lupo!”, quindi, a Tommy e alla squadra piemontese e un consiglio da papà Alessandro di continuare, prima di tutto, a divertirsi, impegnandosi come quest’anno a migliorare sempre, con la massima umiltà, anche dopo riconoscimenti importanti come questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *