LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "LE CICATRICI DEI DEPRESSI INVENTATI" DI GIANLUCA CADEDDU IL 5 MAGGIO AL "SARDISCHES KULTURZENTRUM" DI BERLINO


di Alexandra Porcu

Sabato 5 maggio 2012 alle ore 18.30 presso la sede del Sardisches Kulturzentrum si terrà la presentazione del libro “Le cicatrici dei depressi inventati” con la partecipazione dello scrittore Gianluca Cadeddu.

Le cicatrici dei depressi inventati Celestino Ferreri è nato in Sardegna, però non si è mai sentito sardo, non si è mai sentito italiano, non si è mai sentito europeo. Lui si è sempre sentito abitante di quel monolocale dalle pareti curve che è il mondo e vive esplorando il monolocale terracqueo godendo dell’eternità dell’universo. Nel vortice del crollo economico e culturale della Sardegna si rende conto di essere circondato da una massa ingiustificata di depressi. Dopo un’accurata indagine, Celestino Ferreri si convince che dietro l’estensione incontrollata di antidepressivi spacciati come panacee per il male del millennio poteva esserci soltanto un business voluto dalle case farmaceutiche, pianificato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, controllato dai sistemi politici consenzienti e conniventi. Celestino Ferreri inizia la sua nuova battaglia contro le case farmaceutiche ma soprattutto contro l’OMS. E per la prima volta anche lui si sente un cinghiale, selvatico come i suoi conterranei che spesso ha criticato. O forse si sente come un muflone sardo che si inoltra per i boschi della vita consapevole di aver messo a repentaglio la propria libertà, la propria vita, o forse la conservazione di una specie. UNA SPECIE ANARCHICA COSTRUTTIVA!

Gianluca Cadeddu è uno scrittore anarchico-costruttivo, nasce a San Gavino Monreale il 02/03/1970. Cresce a Villacidro e ora vive a Cagliari. Viaggiatore scrivente, col suo girovagare perpetuo per il globo e con le sue scoperte mette a disposizione dei suoi lettori tutte quelle verità che i sistemi politici, imprenditoriali, religiosi e informativi occultano a oltranza.

Le sue opere precedenti sono: LIVIAM (croni-poesia, 2002) Aipsa Edizioni; L’ANARCHIA DI BOROTALCO (romanzo, 2007) La Riflessione; LA DENSITA’ DEL DUBBIO (romanzo, 2008) La Riflessione; LABIRINTI ALLA MENTA (romanzo 2010) La Riflessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *