LE GIORNATE SARDE: DAL 18 AL 26 NOVEMBRE A GRENOBLE (FRANCIA), SU ORGANIZZAZIONE DEL CIRCOLO "SARDINIA"

i giovani del gruppo folk di Osilo "A manu tenta"

di Mina Puddu

L’associazione regionale sarda “Sardinia”, organizza, dal 18 al 26 novembre, nell’ambito delle celebrazioni per l’Unità d’Italia le “Giornate Sarde a Grenoble”. La manifestazione che ha il sostegno della Regione Sardegna, del Comune di Grenoble e del Consolato Generale d’Italia a Lione ha per tema “La Sardegna e l’Unità d’Italia”.

Venerdì  18 novembre, nella sede  Associazione “Sardinia”, alle 17,30 verrà inaugurata la mostra storica-fotografica: “Momenti di lotta e lavoro nel Nord Sardegna”. Alle 18.30 serata dedicata ai Vini sardi e presentazione del Cannonau novello.

Sabato 19 alle 20: Cena Sarda.

Domenica 20 alle 15 pomeriggio dedicato ai canti e ai balli sardi.

Martedì  22 alle 15 presentazione e preparazione di ricette della cucina Sarda.

Mercoledì 23 Novembre nella sede della Missione Cattolica Italiana, 15 rue d’Alembert Grenoble, alle 18 Conferenza su “150 anni dell’unità d’Italia e dell’emigrazione italiana”. Intervengono il Prof. Franco Pittau, Prof.François Forray e Prof.ssa Adelina Miranda .

Giovedì  24 nella sede della Missione Cattolica Italiana, alle 18: Proiezione di film sui 150 anni dell’Unità d’Italia.

Venerdì 25 nella Sede dell’Associazione ”Sardinia”, alle 18 Conferenza “Un secolo e mezzo dell’unità d’Italia –  Cosa devono festeggiare i  Sardi?”, relatore Paolo Pillonca. Alle 20 balli e canti con il  Gruppo  Folk  “A Manutenta” di  Osilo.

Sabato 26  nella sede dell’Associazione “Sardinia” alle 10 presentazione del costume di Osilo e del libro “Tramas de filu”, con Paolo Pillonca Alle 17 all’ Hotel de Ville de Grenoble inaugurazione della mostra “Fratelli d’Italia” per festeggiare il  30° anniversario dell’Associazione “Sardinia” di Grenoble. Alle 20,30 nella sede della Missione Cattolica Italiana cena tipica sarda animata dal gruppo folk “A Manutenta”. 

Una risposta a “LE GIORNATE SARDE: DAL 18 AL 26 NOVEMBRE A GRENOBLE (FRANCIA), SU ORGANIZZAZIONE DEL CIRCOLO "SARDINIA"”

  1. Gentile Signora Mina Puddu comunico da Sassari. gradirei sapere se Nurra Gavino nato a Bono (SS) – emigrato in francia con la famiglia negli anni cinquanta – è un frequentatore di codesto Circolo dei Sardi – chi comunica è un suo cugino n- ciò al fine di poter comunicare con Lui anche tramite il Vostro Circolo ovvero se sarà possibile che mi faccia avere una sua E-Mail. ringrazio anticipatamente per l’eventuale possibile collaborazione.
    In fede Gildo Nurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *