DAL 28 OTTOBRE AL 23 NOVEMBRE LA MOSTRA "FRATELLI D'ITALIA" A TORINO PRESSO IL MUSEO REGIONALE DI SCIENZE NATURALI


di Gian Paolo Collu

FASI – Federazione Associazioni Sarde in Italia – è l’ente che raccoglie 70 circoli dei Sardi in Italia, in rappresentanza di circa 350 mila sardi residenti nella penisola. 

In occasione della ricorrenza del 150° anno dalla Unità d’Italia, FASI celebra l’evento con la mostra-concorso itinerante “Fratelli d’Italia” 150° anniversario dell’Unità d’Italia celebrato per immagini a cui partecipano tra i migliori artisti che in Italia e all’estero operano nel settore della satira, della grafica, del fumetto e dell’illustrazione. Firme tra le più autorevoli della satira, della caricatura e della grafica umoristica omaggiano il nostro Paese analizzando – attraverso la loro lente e matita dissacrante – i concetti di unità e identità nazionale, libertà e Stato che sono stati i presupposti filosofici, poetici e politici del Risorgimento italiano.

In mostra dal 28 ottobre al 23 novembre 2011 presso il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, e inserita nel palinsesto di ContemporaryArt Torino Piemonte, “Fratelli d’Italia” mette in rassegna tantissimi i maestri italiani: da Chiappori (Corriere della Sera) a Giuliano (Repubblica), Contemori, Origone (Secolo XIX), Staino (L’Unità), Nicolini (Libero), Bruna (Panorama), Cattoni, Krancic (Il Giornale), Mangosi, Mannelli, Superbi. A questi si aggiungono nomi di chiara fama a livello internazionale quali Ruth Greg (Texas),  Sulaj (Albania), Kurtu (Germania), Sliva (Rep. Ceca), Ignat (Romania), Horacio Guerrero (Argentina). La curatela è di Luca Paulesu. Il catalogo è edito da Giunti Editore. La direzione organizzativa su Torino è di Gianni Collu in collaborazione con il Circolo 4Mori di Rivoli. La mostra gode del patrocinio del Museo del Design GH di Torino

Conferenza stampa venerdì 28 ottobre ore 11,30 e inaugurazione con annessa conferenza di presentazione  sul graphic design e dintorni con Gavino Sanna sabato 29 ottobre ore 17 -20.

  L’iniziativa è finanziata dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato del Lavoro e fruisce dell’alto Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Presidente della Camera dei Deputati, del Ministro della Gioventù e del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. Hanno fornito patrocinio e contributo il Presidente della Regione Autonoma della Sardegna, la Presidente del Consiglio Regionale della Sardegna, il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio

La mostra è già stata ospitata a New York, Buenos Aires, Toronto, Parigi, Berlino, Stoccarda, Losanna, Bruxelles, Brisbane, Arnhem e Vaughan, Camberra.

  L’esposizione di Torino, presso il Museo Regionale di Scienze Naturali, offre più di una riflessione sul tema della nascita dell’Italia, rendendo fruibile ad un’ampia cerchia di creativi provenienti da più parti del mondo l’esperienza della  partecipazione alle commemorazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Le opere consentono sorprendenti chiavi di lettura e in particolare esaltano il carattere di popolarità della satira, parodia e fumetto – che ben si adatta allo spirito“plebiscitario” del progetto proposto da FASI.  Al termine della sua tappa piemontese la mostra entrerà nella collezione permanente del Museo della Satira di Burgos.

L’icona ufficiale della mostra (Garibaldi) è realizzata dal M° Gavino Sanna.

 

Sede mostra: Museo Regionale di Scienze  Naturali, via  Giolitti 36, Torino

Orario: Tutti i giorni: 10 – 19. Chiuso il martedì  Ingresso libero.

Info contenuti mostra: gp.collu@gmail.com  +39 328 8616438 Mail

Stampa e relazioni esterne: mantelli.monica@virgilio.it  + 39 335 6616255 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *