OTAVAS CURRENDE – GARA DE POESIA A TEMA – VIII EDITZIONE 2011: CONCORSO ORGANIZZATO DALLA PRO LOCO DI BENETUTTI

immagine di Benetutti
immagine di Benetutti

di Cristoforo Puddu

Benetutti, centro goceanino estremo a “Sa Costera” e che segna una particolare area geografica caratterizzata da rocce granitiche e minori  estensioni boschive, ha una dinamica e diversificata economia locale basata principalmente sull’allevamento, su iniziative tessili e attività nel campo sughericolo. Ma sono certamente le rinomate terme di San Saturnino -ubicate lungo la strada per Bultei e conosciute fin da epoca romana; frequenti le citazioni di Tolomeo, relative alla città di Lesa costruita nei pressi della sorgente termale- a costituire una significativa risorsa e possibilità di traino allo sviluppo economico per un territorio ricco di importanti testimonianze del periodo prenuragico e nuragico con le domus de janas di “Molimentos”, il dolmen di “Monte Maone”, la tomba dei giganti di “Tanca Orrios” e i frequenti nuraghi.

Benetutti, tra i diversi centri limitrofi, ha anche una particolare tradizione letteraria. Nel ‘700, per iniziativa del vescovo di Alghero mons. Del Becchio, “ospitò una delle prime scuole di letteratura della zona, una sorta di preseminario voluto per ‘istruire i giovani e insegnare loro i primi rudimenti delle umane lettere’; istruzione gratuita naturalmente”. E questo fervore letterario locale, attualizzato nel segno della tradizione poetica sarda, è ora coltivato e rilanciato dall’Associazione Turistica Pro Loco attraverso il continuativo impegno organizzativo del concorso “OTAVAS CURRENDE”, gara di poesia a taulinu tra due poetes. La  “simulazione” della disputa per l’edizione 2011, in scadenza il 18 ottobre e con premiazione dei vincitori prevista per 10 dicembre, propone lo sviluppo del tema Corazu-Timòria. La commissione giudicante, di cui fanno parte i poeti locali e alcuni giovani del comitato organizzatore, è guidata dall’esperto prof. Paolo Pillonca; per le coppie dei poeti classificati sono previsti i riconoscimenti del 1°- 2°- 3° premio e l’assegnazione di menzioni d’onore e segnalazioni di merito. Le modalità di partecipazione al concorso -nato “dae s’idea de tramudare a taulinu una gara de palcu”- possono essere richieste al numero cellulare 349 6698685, del segretario Salvatore Murineddu. Il concorso poetico è patrocinato dalla Provincia di Sassari e  dall’Amministrazione  Comunale di Benetutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *