MESSAGGIO DEL NEO ASSESSORE AL LAVORO DELLA REGIONE SARDEGNA A TUTTE LE ASSOCIAZIONI DEGLI EMIGRATI

Antonello Liori si occuperà di emigrazione in seno alla Regione Sardegna
Antonello Liori si occuperà di emigrazione in seno alla Regione Sardegna

di Antonello Liori

Carissimi emigrati,  

come avrete appreso dai giornali, da metà agosto sono il nuovo Assessore del Lavoro, Formazione professionale, Cooperazione e Sicurezza sociale.

Tra le mie competenze, anche quella che riguarda l’importante mondo dell’emigrazione, caratterizzato da una fitta rete di circoli, federazioni ed associazioni, protagoniste di numerose iniziative culturali e sociali che rafforzano il patrimonio di valori che contraddistingue le comunità sarde in tutto il Mondo.

Le mie origini territoriali, e la mia lunga attività politica, mi agevolano nella conoscenza di questo ambiente e mi rende particolarmente sensibile alle problematiche che lo riguardano. Perciò, assicuro che la mia attenzione nei vostri confronti sarà massima e sin d’ora potete contare sulla mia disponibilità ad incontrarvi e ad ascoltare le vostre istanze, nel segno di una proficua collaborazione.

Un cordiale saluto ed un augurio di buon lavoro per il bene e l’immagine della nostra Isola. Vogliate gentilmente estendere il mio saluto a tutti gli associati ed ai sardi residenti nel suo territorio.

Una risposta a “MESSAGGIO DEL NEO ASSESSORE AL LAVORO DELLA REGIONE SARDEGNA A TUTTE LE ASSOCIAZIONI DEGLI EMIGRATI”

  1. Gentile Assessore, dopo aver letto il suo invito, penso che sarebbe opportuno, che Lei chieda di incontrare i circoli e non viceversa. Sarebbe utile soprattutto alla nostra Isola ed a tutti i sardi.
    Aggiungo e mi scuso. Le nostre istanze non sono istanze personali, ma mirano a promuovere e far conoscere la nostra/ la sua Isola nei luoghi in cui viviamo, al fine di rendere un servizio utile ai nostri conterranei ed alla nostra terra di origine.
    La saluto cordialmente da Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *