SUCCESSO PER IL CIRCOLO "REMUNDU PIRAS" PER LA SETTIMA FESTA POPOLARE SARDA A CARNATE IN BRIANZA


di Alberto Pasella

Hanno orgogliosamente sventolato per “tre giorni di sole” le bandiere coi quattro Mori rossocrociati, richiamando i Carnatesi (e non solo) alla 7^ Festa Popolare Sarda organizzata con grande professionalità dal Circolo Culturale Sardo “R. Piras” di Carnate.

Un sapiente e caloroso abbraccio ha accolto e coinvolto i Carnatesi in una Kermesse densa di saperi e sapori antichi a tutti i livelli, dalla Cultura al Folklore tipico sardo che ha raggiunto l’apice domenica pomeriggio con l’esibizione del Gruppo “Icknos” riempiendo i giardini dell’ex mensa di via Italia (dove si è svolta la Festa) e tutto il centro cittadino dei colori, delle musiche e danze dell’antica ”Terra dei Nuraghi”. Sempre alta poi la bandiera dei “sapori e dei profumi” sardi: a farla da padrone è stato “Su porceddu arrostiu in sa braja” il maialetto cotto allo spiedo alla brace che si è fatto “ammirare” oltre che per essere un’indiscussa delizia per il palato anche per la sua tipica cottura. Mani sapienti e grande esperienza dietro questi tipici piatti della tradizione (come anche le Malloreddus ad esempio) che sono stati debitamente innaffiati da Vermentino e Cannonau e che hanno allietato le cene dei Carnatesi accorsi in massa alla Festa, facendo registrare il “tutto esaurito” ogni sera; sabato, ad esempio, per far fronte a tutte le richieste si è dovuta allestire una nuova sala, triplicando i coperti ! A completare questo clima di serenità e autentica aggregazione sociale ci hanno pensato le note delle orchestre che si sono succedute nelle serate danzanti, trascinando i commensali ( complice anche qualche bicchierino di Mirto e FiluFerro !) a scatenarsi e divertirsi nel miglior repertorio di liscio, latino-americano, musiche anni 60 e contemporanee.

Ospite gradito alla festa è stata la presenza di Antioco Murru fondatore del rinomato salumificio Murru di Irgoli (NU). Lo scorso anno a ottobre il Circolo sardo di Carnate e stato promotore de “LA Sardegna In Puglia” realizzando un padiglione tutto Sardegna all’interno della Fiera di Miggiano (LE). Il padiglione sardo è stato visitato da oltre 100.000 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *