RICONOSCIMENTO ALLA SILLOGE EDITA DALLA SARDA-LIGURE LAURA FICCO, AL PREMIO NAZIONALE "CITTA' DI FUCECCHIO" A FIRENZE

Laura Ficco
Laura Ficco

di Cristoforo Puddu

Ancora un riconoscimento nazionale per Laura Ficco, poetessa di origini liguri, da anni residente ad Assemini. La giuria della 35° edizione del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa “Città di Fucecchio” -presieduta dal Prof. Aldo Onorati e composta da Nicla Morletti, Anna Maria Spilla, Lorella Nardi, Luciano Gianfranceschi, Carlo Taramelli, Doretta Boretti, Valeria Serofilli e il giornalista della Nazione di Firenze Giulio Panzani- gli ha assegnato il Terzo Premio nella sezione libri editi per l’opera lirica “SE PARLA L’ANIMA”. Il prestigioso riconoscimento è un ulteriore attestato al lavorio creativo dei diversi componimenti, capaci di trasmettere emozioni, ed incentrati nello sviluppo di tematiche e valori fondanti delle nostre esistenze.  Il linguaggio diretto della poesia di Laura Ficco, evocativo di sentimenti che germogliano dal profondo dell’anima, scolpisce atmosfere significative in immagini essenziali di estremo fascino ed armonia. Il concorso di Fucecchio, patrocinato dal Comune e già insignito del “Premio Cultura della Presidenza del Consiglio 1980”, è organizzato dal centro culturale Capit, dalla Mpv, dalla Panathlon, dal circolo Maritain, dal Rotary Club e si colloca tra le massime manifestazioni letterarie per l’eccellente livello qualitativo delle opere partecipanti alla severa e attenta selezione di una commissione che è in parte la medesima del Premio di Letteratura “Il Molinello”. La premiazione si svolgerà nell’Auditorium del Poggio Salamartano di Fucecchio, sabato 4 dicembre 2010. Il “raccolto” poetico di Laura Ficco, che conta numerosi componimenti inseriti in antologie di prestigio nazionale e pubblicazioni in diverse riviste e giornali, registra il conseguimento di recenti ed  importanti riconoscimenti al Premio Artecultura dell’Accademia di Brera (MI) e al Premio Internazionale di Poesia “A.L.I. Penna d’autore” di Torino. La città di Fucecchio ha dato i natali ad Indro Montanelli e nell’occasione, previsto dal ricco  programma culturale delle manifestazioni collegate al premio di poesia e narrativa, sarà possibile visitare la casa museo dell’illustre giornalista. La biografia di Montanelli (come riportato in un articolo del linguista nuorese Massimo Pittau) conta anche un determinante periodo formativo adolescenziale “derivato dalla frequenza coi ragazzi di Nuoro” nel periodo in cui il padre Sestilio “era stato mandato a fare il preside nella Scuola Normale di Nuoro nel 1920 e vi rimase per cinque anni e per altrettanti suo figlio frequentò a Nuoro gli ultimi due anni delle scuole elementari e i primi tre del Ginnasio”.

2 risposte a “RICONOSCIMENTO ALLA SILLOGE EDITA DALLA SARDA-LIGURE LAURA FICCO, AL PREMIO NAZIONALE "CITTA' DI FUCECCHIO" A FIRENZE”

  1. Sabato 11 Dicembre alle ore 11.00
    presso la Club House
    dello Stadio “Luigi Zaffanella”
    Via Learco Guerra 12, Viadana (MN),
    si terrà la presentazione del libro di
    Antonio Falda
    “ novelle ovali – 35 piccole storie di rugby e di vita”.
    Prefazione di Marco Pastonesi
    Edizioni “La Riflessione – Davide Zedda Editore” Cagliari
    Introduce, Andrea Armagni
    Project Manager MontePaschi Aironi
    Relatrice, Flavia Carletti
    Giornalista del Sole 24 Ore Radiocor
    Letture, Alessandra Alberini
    Ufficio Stampa Montepaschi Aironi
    Interverranno:
    Silvano Melegari
    Presidente MontePaschi Aironi
    Franco Tonni
    Direttore Sportivo MontePaschi Aironi
    Angelo Bresciani
    Presidente F.I.R Comitato Regionale Lombardo
    Adalberto Ambrosio
    Presidente F.I.R Comitato Provinciale Milano

  2. nella trasmissione fahreneit dovrà essere votato il libro dell’anno.
    . “chiedo scusa” di Francesco Abate e Saverio Mastrofranco (alias Valerio Mastandrea) merita di essere votato, ma sopratutto di essere letto. c’è un misto di emozioni, che vale la pena provare.
    Per votare l’indirizzo è:
    fahre@rai.it
    per leggerlo…beh in qualunque libreria!
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *