"SA GRATZIA SARDEGNA – BRASILE": IL PROGETTO REGIONALE REALIZZATO DAL CIRCOLO "GIUSEPPE DESSI'" DI SAN PAOLO

di Angela Letizia Licciardi

Il Progetto Regionale “Sa Gratzia Sardegna Brasile” finalizzato alla promozione della cucina sarda tradizionale, è stato finanziato dall’ Assessorato del Lavoro/Servizio Emigrazione nell’ambiato degli interventi realizzati con l’associazione dei sardi emigrati “Giuseppe Dessi” di San Paolo in Brasile. Durante la manifestazione, lo chef Manuele Fanutza, giunto appositamente in Brasile per l’evento, ha realizzato un  workshop di gastronomia tipica sarda per le agenzie del turismo, giornalisti e imprenditori della gastronomia……Durante il workshop lo chef sardo, che è stato scelto dopo aver visto il suo curriculum che ha mandato al Circolo,  ha preparato ogni giorno un piatto diverso, scelti appositamente tra quelli della cucina tradizionale, ha presentato agli invitati  del settore gastronomico i prodotti utilizzati, l’origine e le qualità. Gli invitati hanno potuto apprezzare le preparazioni e conoscere in questo modo la storia di ogni piatto in programma. La professoressa Diva Tola e Cristina Ferretti hanno presentato la Sardegna per la cultura, il turismo, il mare e le bellezze. La settimana si è conclusa con  il Premio “Ugo Licciardi”, che è stato consegnato al sardo Giambattista Serra durante la deliziosa cena tradizionale tipica sarda, preparata dallo chef  Manuele Fanutza con aiuto dell’imprenditore sardo di bottarga a San Paolo, Marco Murgia al Circolo Italiano, alla presenza di varie autorità: il Console Generale D’Italia Mauro Marsili, il Deputato Italiano Fabio Porta e signora, il Senatore e il Presidente della Camera Italo – Brasiliana di Commercio e il Presidente delle Acli del Brasile Edoardo Polastri e Rita Blasioli Presidente del Comites, il Deputato Estadual Jose Carlos Stangarlini, Jose Messina, oltre a una rappresentanza della comunità sarda del Circolo di San Paolo. Le autorità hanno apprezzato molto l’iniziativa e si sono congratulate con lo chef e con il comitato organizzatore del Circolo, poi hanno consigliato al Circolo di organizzare un altra manifestazione in occasione dei 100 anni dell’unità d’Italia.

4 risposte a “"SA GRATZIA SARDEGNA – BRASILE": IL PROGETTO REGIONALE REALIZZATO DAL CIRCOLO "GIUSEPPE DESSI'" DI SAN PAOLO”

  1. Complimenti a tutti! Mi è venuta l’acquolina in bocca pensando ai piatti che avrà preparato il valido chef Fanutza.
    Saluti Albix
    ps Sicuramente si tratta di un refuso ma occorre comunque correggere 100 in 150; a me converrebbe che restassero 100 gli anni trascorsi dall’Unità d’Italia, così mi ritroverei di colpo giovanissimo, anzi proprio un ragazzino armato di un quaderno dalla copertina nera, di un calamaio e di un pennino, che vergava con impegno e metodo, i primi segni dell’apprendimento di un mezzo di comunicazione che poi mi ha conquistato e continua a conquistarmi anche nell’era di Internet. Ciao Albix

  2. Gentile Sra. Lucinha Dettori,
    Grazie per i complimenti, un peccato che il primo articolo del nostro Circolo nel Tottus in Pari già esca sbagliato. Non è la foto dell’evento come abbiamo mandato. Ho già chiesto di fare la correzione.
    Devo informarti che il nostro Circolo da 10 anni fa eventi divulgando la Sardegna.
    Caro saluto
    Angela Letizia Licciardi

  3. Nomi delle foto e articolo
    da sinistra a destra:
    Jose Messina (Scuola Dante Alighieri), Roberta Cappellano(Circolo Italiano),Angela Letizia Licciardi( Presidente Circolo Sardo G.Dessi) Rita Blasioli( Presidente Comites) Chef Manuele Fanutza, Fabio Porta( Deputato Italiano)Marco Mugia(impreenditore sardo a SP) Jose Carlos Stangarlini (deputato estadual) Mauro Masilli(Console Generale d’Italia ) Gimabattista Serra, e Edoardo Polastri e signora.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *