I QUATTRO MORI SVENTOLANO A PARABIAGO PER LA DECIMA "FESTA SARDA" DEL CIRCOLO "SU NURAGHE"


di Francesca Pitzalis

A Parabiago presso la tensostruttura nel Centro sportivo in via Carso è andata in scena la  decima festa dei sardi: Organizzata dal Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe, diventata una realtà ben radicata all’interno del tessuto sociale del territorio. A simboleggiare, la piena integrazione della comunità sarda con quella locale. nel contempo la volontà di non perdere tradizioni, usi e costumi isolani. E’ stato veramente un grande successo,con tantissima  gente, arrivata da  tutte le parti, che si è messa pazientemente in coda, per poter gustare la deliziosa cucina sarda, preparata dai cuochi del Circolo. Abbiamo lavorato tanto per quattro giorni intensi ma, pieni di soddisfazione,visti i successi ottenuti con il pienone registrato e con le persone immerse tra gustosi cibi e grande spettacolo. Durante la manifestazione sono state organizzate, una la serata di liscio con  il gruppo Maya e Compani. Una rock con la band Alcohlolica e uno spettacolo musicale  Ritmo Mediterraneo di Giordana Dessì e melodie di Sardegna.  Molto apprezzata anche la Santa messa con il canto dell ‘Ave Maria in lingua sarda cantata da Giordana Dessì e i costumi Sardi, la messa si è svolta  presso la chiesa “Gesù Crocifisso” di “Ravello Parabiago.” Ci hanno onorato con loro presenza alcune autorità locali: i sindaci di Sindaco di Parabiago, di Canegrate, di Nerviano e il Comandante della caserma dei carabinieri di Parabiago. Un sincero ringraziamento a tutte le persone che hanno collaborato alla la buona riuscita della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *