TAGLIATI I "RAMI SECCHI": CAPPELLACCI IMPONE LA RIDUZIONE AGLI STIPENDI DEGLI ASSESSORI E VIA PER LA META' DELLE AUTO BLU

Ugo Cappellacci, Presidente della Regione Sardegna
Ugo Cappellacci, Presidente della Regione Sardegna

ricerca redazionale

La riduzione del 20% delle indennità del presidente e degli assessori e del 50% delle auto blu del parco mezzi della Regione sono alcuni dei provvedimenti per il contenimento dei costi che la Giunta della Sardegna metterà in campo con la manovra di assestamento da 380 milioni di euro. Lo ha anticipato lo stesso presidente, Ugo Cappellacci, poco prima di partecipare ad una serie di incontri istituzionali nella sede della Presidenza della Regione a Cagliari. “In questo momento di crisi, vogliamo dare un segnale forte di attenzione verso i cittadini, che – ha spiegato il governatore – chiedono alla politica soluzioni concrete, l’eliminazione di ‘rami secchi’ e maggiore rigore”. La proposta sarà all’attenzione della coalizione di maggioranza di centrodestra, con la quale si inizierà a ragionare su un possibile taglio delle province, di quattro agenzie regionali e delle società partecipate, non più utili agli obiettivi istituzionali della Regione.
Il documento programmatico, che sarà presentato sotto forma di “maxi emendamento” al collegato alla Finanziaria già sottoposto all’attenzione del Consiglio Regionale, dovrà passare sotto la lente d’ingrandimento dei sindacati e della commissione programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *