MUSICA E POESIA AL PALAZZO REGIO DI CAGLIARI: RICONOSCIMENTI ALLA PIANISTA ROSALBA PISCHEDDA E ALLA POETESSA LAURA FICCO

Laura Ficco
Laura Ficco

di Cristoforo Puddu

Il Palazzo Reale di Cagliari, comunemente conosciuto come Regio o Viceregio, storico edificio di origini trecentesche, è l’attuale sede della Prefettura e della Provincia di Cagliari. Struttura segnata da un significativo ruolo di prestigio svolto nei secoli passati -era stata infatti residenza nel quartiere Castello del rappresentante del re durante le dominazioni aragonese, spagnola e sabauda- rappresenta ora un luogo di riferimento importante, quanto insostituibile, per la vita politica, sociale e crescita culturale della Città. Sulla storia e gli studi relativi all’architettura del Palazzo è disponibile una ricca bibliografia che và da G. Spano (1861) alle recenti schede di S. Naitza e alla descrizione delle decorazioni della Sala del Consiglio di M. G. Scano. E proprio in questa cornice si è tenuto un suggestivo concerto vocale strumentale, organizzato dall’Associazione Culturale “Idea Musica”, con il patrocinio della Provincia di Cagliari Assessorato Beni Culturali sistema Musicale. Protagonista della serata classica -intitolata a Frederic Chopin e che ha proposto anche opere di L. V. Beethoven, G. Puccini e G. Cassadò- la pianista Rosalba Piscedda che sta collezionando consensi di qualificati critici ed è considerata artista di talento musicale eccezionale. La pianista sarda, vincitrice di una borsa di studio regionale che gli ha permesso di perfezionarsi in Germania, ha conseguito una laurea di alta formazione artistica e concertistica; si è esibita in diversi concerti sardi e della penisola e risulta assai conosciuta ed apprezzata  a Parigi, Vienna e naturalmente in Germania. L’esibizione della pianista -alla serata cagliaritana hanno partecipato anche Augusto Piscedda (clarinetto), Dorothea von Albrecht (violoncello) e la soprano Chiara Delgado- ha riscosso entusiastico plauso per l’eccezionale qualità d’interpretazione dei classici, lo straordinario virtuosismo tecnico e la perfezione delle esecuzioni di assoluto valore. L’evento musicale ha riservato la sorpresa di uno spazio lirico dedicato alla pianista, con la declamazione di “Cielo in festa” di Laura Ficco. I versi “…Creatura, impasto di talento,/ il chiaroscuro del pianoforte/ si dona al tatto perlato del genio,/ idillio soave il connubio si compie./ Chi ode coglie l’armonia…/” sono stati scanditi dalla poetessa come note di un armonioso intenso spartito musicale di grandi emozioni. A Rosalba Piscedda e Laura Ficco, accomunate dai rispettivi successi internazionali, è stata assegnata una Targa del Consiglio Provinciale di Cagliari, consegnata dal Presidente Dott. Roberto Pili; alla pianista per gli attestati concertistici europei e alla poetessa di Assemini per il prestigioso riconoscimento poetico conseguito al concorso internazionale di Chicago 2009 (Illinois – USA), con la composizione titolata “The Pantom Of The Dark”. La struttura del Palazzo Regio si è confermata luogo adeguato e consone alla portata dell’evento, seguito da un numeroso e partecipe emozionato pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *