Agriturismo sardo in crescita: l'isola non è solo mare o l'effimera Costa Smeralda

di Cristoforo Puddu

 

E l’alternativa d’offerta al turismo costiero è dato dalla grande diffusione di aziende agrituristiche, che si caratterizzano per qualità gastronomica, semplicità ed accoglienza, in strutture e percorsi di aree specificatamente agro-pastorali con autentici ed immutati segni della cultura e tradizione. La natura dell’agriturismo a mille sfaccettature e diversificazioni, sempre originali e mai schematizzabili, a seconda dell’ambiente o dal tipo di ospitalità familiare proposta. Attraverso il microcosmo dell’agriturismo è possibile promuovere un’economia di base e favorire la profonda conoscenza della realtà paesaggistica-ambientale, culturale ed umana dell’Isola. Fenomeno straordinariamente in crescita, si alimenta e consolida nel segno della vacanza diversa in ambienti integralmente ecologici e nella riscoperta di benefici alimenti dai genuini sapori mediterranei. In alcuni agriturismi, oltre all’oziosa riposante vacanza, è offerta anche un’intensa e alternativa attività (escursioni a cavallo, trekking, gite naturalistiche, visite archeologiche guidate, ecc.); talvolta anche il coinvolgimento diretto degli ospiti nelle mansioni lavorative della stessa azienda di agriturismo (orti-frutticoltura, apicoltura, cura degli animali, ecc.). Gli operatori sono sempre più spesso delle qualificate guide e degli ambasciatori di chiari valori rurali; patrimoni custoditi con sacralità da intere comunità e proposti ora secondo l’antica tradizione di ospitalità millenaria che caratterizza gli abitanti dell’Isola. In un ideale itinerario agrituristico si possono percorrere tutte le aree più suggestive del territorio della Sardegna: dalla Nurra, il Logudoro, il Goceano, la Gallura, la Barbagia, la Baronia, l’Ogliastra, all’Oristanese, il Campidano, il Sarrabus e gli altipiani basaltici della Giara, tra il Sarcidano e Marmilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *